Se vuoi che il forno resti pulito per ben 2 settimane, usa questo trucco alla fine di ogni utilizzo

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

21 Agosto 2023

Se vuoi che il forno resti pulito per ben 2 settimane, usa questo trucco alla fine di ogni utilizzo
Advertisement

Le pulizie di casa richiedono tempo, attenzione e sono in alcuni casi molto faticose. Ecco perché sarebbe sempre opportuno riuscire a trovare delle scorciatoie per eliminare lo sporco e i cattivi odori in modo facile e veloce. Di rimedi della nonna e trucchi fai da te ce ne sono tantissimi, ma non tutti ne sono a conoscenza e sono soliti rivolgersi ai prodotti chimici offerti dal mercato per detergere i vari ambienti di casa. 

In questo articolo vogliamo svelarvi un ingegnoso trucco per mantenere il forno pulito per 2 settimane, utilizzando un solo e semplice ingrediente che si trova nella maggior parte delle case. Vediamo di cosa si tratta e come fare per mettere in pratica questa utilissima consuetudine.

Advertisement
Creativo

Creativo

La cucina è l'ambiente casalingo dove, molto probabilmente, quasi tutti noi trascorriamo tantissimo tempo. È importate proprio per questo che sia sempre in ordine e ben pulito, così da godere di pranzi e cene in totale relax e benessere. Far si, però, che tutto brilli e profumi non è scontato e nemmeno facile. I modi sono tanti, i prodotti offerti dal mercato anche, ma non è detto che siano efficienti al 100%. Una delle cose che in cucina si pulisce con più difficoltà di altre è senza ombra di dubbio il forno

Voi come fate per eliminare gli odori di cibo che ristagnano al suo interno e i residui dovuti alla cottura? Le incrostazioni che si creano per i condimenti che schizzano sulle pareti di questo elettrodomestico non sono facili da eliminare. A volte bisogna strofinare a lungo perché il forno ritorni come nuovo e la fatica si fa sentire. Eppure c'è un trucco che forse in pochi conoscono, che è estremamente utile per far si che ogni residuo svanisca. Quale? Vediamo.

Advertisement
Pexels - Not the actual photo

Pexels - Not the actual photo

È un metodo molto facile da mettere in pratica e serve un unico ingrediente. L'importante è farlo ogni volta che si utilizza il forno per cucinare qualche prelibatezza, e i risultati dureranno anche per due settimane

Il segreto è l'aceto di vino. Un fantastico alleato contro le incrostazioni di grasso e i cattivi odori. Per pulire l'interno, le griglie e il vetro prendete dell'acqua e fatela bollire. Una volta riscaldata, unite a questa l'aceto e mettete la miscela all'interno di un contenitore. Riponetelo nel forno e azionatelo per circa 20 minuti. La soluzione evaporerà e favorirà lo scioglimento dei residui. Trascorso il tempo necessario, passate un panno sulle superfici e vedrete che i risultati saranno immediati.

Conoscevi già questo metodo?

Advertisement
Potrebbe interessarti anche