Pulite la vostra lavatrice con detergenti fai da te semplici, naturali ed economici

Laura Ossola image
di Laura Ossola

05 Novembre 2023

Pulite la vostra lavatrice con detergenti fai da te semplici, naturali ed economici
Advertisement

La lavatrice ci aiuta ogni giorno a mantenere i nostri abiti sempre puliti e in ordine, ma occorre anche ricordare che questo prezioso elettrodomestico necessita di una pulizia regolare per mantenersi sempre efficiente e pulito. Sporcizia, residui di detergente e dei tessuti possono infatti depositarsi nel cestello e nelle vaschette o anche incastrarsi nel filtro. Per non parlare poi del calcare, che si deposita incrostandosi in ogni parte delle nostre lavatrici, soprattutto in quelle zone dove l'acqua è molto dura. 

La pulizia della lavatrice dovrebbe essere effettuata almeno una volta ogni 3 mesi, più frequentemente se la si effettuano molti carichi a settimana. Ma come fare per assicurarci che la nostra lavatrice resti sempre perfettamente pulita ed efficiente? Possiamo certamente acquistare dei detergenti specifici disponibili in commercio, ma possiamo anche trovare delle alternative naturali nelle nostre dispense che si dimostrano incredibilmente efficaci in questo compito.

Vi suggeriamo di seguito dei possibili rimedi fai da te per la pulizia naturale della vostra lavatrice

Advertisement

Pulire la lavatrice con aceto e bicarbonato di sodio

Pulire la lavatrice con aceto e bicarbonato di sodio

Creativo

Per pulire la lavatrice non è necessario ricorrere a detergenti chimici aggressivi; aceto e bicarbonato sono infatti due rimedi perfetti per mantenere la pulizia e l'igiene nella vostra lavatrice. Potete utilizzarli miscelati tra loro, ma per un risultato più efficace procedete come segue:

  • inserite 1 litro di aceto bianco nella vaschetta per il detersivo e avviate il ciclo di lavaggio più lungo alla temperatura più alta;
  •  nel frattempo pulite tutte le parti esterne della vostra lavatrice utilizzando un panno inumidito con aceto bianco;
  • quando il primo ciclo di lavaggio è concluso, inserite direttamente nel cestello della lavatrice 250 grammi di bicarbonato di sodio e avviate un secondo ciclo di lavaggio lungo e ad alte temperature;
  • terminate queste operazioni di lavaggio lasciate asciugare la lavatrice all'aria oppure con un panno pulito in modo da eliminare velocemente l'umidità residua ed evitare la proliferazione di muffe e batteri.

Advertisement

Altri rimedi naturali per la pulizia della lavatrice

Altri rimedi naturali per la pulizia della lavatrice

Trandafire/Reddit

Anche diversi altri rimedi possono essere utili per la pulizia della lavatrice:

  • anche il succo di limone può rivelarsi molto efficace nella pulizia della lavatrice, eliminando anche i cattivi odori e donandole un gradevole profumo; diluite 150 grammi di succo di limone filtrato in 1 litro d'acqua, inserite la soluzione nel cestello e fate partire un ciclo di lavaggio alla massima temperatura;
  • l'acqua ossigenata a 40 volumi può essere inserita nella vaschetta del detersivo per effettuare un ciclo di lavaggio avuoto alla massima temperatura, che manterrà la vostra vostra lavatrice pulita e igienizzata;
  • anche il sale grosso è infine un ottimo rimedio per la pulizia della lavatrice; inseritene 1 kg direttamente nel cestello e avviate un ciclo di lavaggio ad alta temperatura. 

Qualunque sia il rimedio da voi prescelto, potete aggiungere ai vostri lavaggi a vuoto alcune gocce di olio essenziale a vostra scelta per dare alla vostra lavatrice una gradevole profumazione. Alcuni oli essenziali sono particolarmente adatti da utilizzare anche come igienizzanti come ad esempio il tea tree, gli agrumi, il rosmarino, la salvia e il timo.

Buona pulizia!

Advertisement