Mantenere i pavimenti puliti più a lungo è facile, se si sa come farlo

Laura Ossola image
di Laura Ossola

05 Novembre 2023

Mantenere i pavimenti puliti più a lungo è facile, se si sa come farlo
Advertisement

I pavimenti sono delle aree delle nostre case che si sporcano con maggiore frequenza e rapidità per il continuo passaggio, la caduta accidentale di cibi e bevande e il deposito di particelle dall'esterno. Soprattutto in quelle stanze dove il passaggio è maggiore, come ad esempio nel soggiorno dove frequentemente si ricevono gli ospiti, i pavimenti si sporcano con incredibile rapidità e in certi casi anche l'uso di detergenti o metodi errati per la loro pulizia possono contribuire al veloce deposito della sporcizia. 

Fortunatamente i metodi corretti per la pulizia e l'adozione di alcuni particolari accorgimenti possono aiutarci a mantenere la pulizia dei nostri pavimenti più a lungo permettendoci di risparmiare molto tempo quando si procede ai lavori di pulizia periodica settimanalmente o mensilmente. Ciascuna tipologia di pavimento richiede uno specifico intervento e per questo è bene conoscere bene le caratteristiche dei nostri pavimenti di casa quando ci dedichiamo alla loro pulizia.

Scopriamo insieme il metodo migliore per mantenere i pavimenti più puliti più a lungo. 

Advertisement

La corretta pulizia del pavimento a seconda della sua tipologia

La corretta pulizia del pavimento a seconda della sua tipologia

Carpetrplus/Reddit

Ogni tipologia di pavimento ha un metodo più corretto per la sua pulizia; alcuni materiali sono infatti più resistenti di altri e necessitano di interventi specifici:

  • i pavimenti in legno, parquet, marmo e granito necessitano di molta delicatezza e detergenti delicati, per cui potete utilizzare una miscela di acqua tiepida e sapone di Marsiglia da applicare con un mocio morbido umido. Dopo il primo passaggio effettuatene un secondo con il mocio quasi asciutto per rimuovere l'umidità in eccesso;
  • i pavimenti in gres porcellanato e ceramica possono essere trattati con una miscela di acqua, aceto e bicarbonato, operando un primo passaggio con la miscela e un secondo con il mocio quasi asciutto. 
  • i pavimenti in linoleum possono essere ravvivati con una miscela di acqua tiepida, aceto e poche gocce di detergente per i piatti

Advertisement

Accorgimenti utili per mantenere il pavimento più pulito più a lungo

Accorgimenti utili per mantenere il pavimento più pulito più a lungo

depressednsensitive/Reddit

Una volta pulita accuratamente la superficie, ci sono ancora alcuni accorgimenti utili per far sì che la pulizia duri più a lungo:

  • pulite anche le fughe dei pavimenti in piastrelle, in modo da migliorare l'aspetto dell'intera superficie e mantenerne a lungo la pulizia. A questo scopo potete utilizzare aceto, bicarbonato o acqua ossigenata, che potrete distribuire su tutte le fughe e lasciare agire 30 minuti prima di sfregare con una spazzola in setole di nylon;
  • i pavimenti in legno devono essere periodicamente trattati con la cera, ma questo potrebbe comportare un accumulo di uno strato crescente di cera. Per prevenirlo utilizzate una miscela di acqua e alcool ogni 2 anni;
  • l'uso di zerbini all'ingresso vi aiuterà a evitare di portare all'interno di casa vostra la sporcizia proveniente dall'ambiente esterno e sarà ancora più efficace se dopo il vostro ingresso eviterete di utilizzare le scarpe dentro casa;
  • utilizzate scope elettrostatiche per la pulizia dei vostri pavimenti, sono più efficaci nel rimuovere la polvere.

Grazie a tutti questi accorgimenti i vostri pavimenti potranno mantenersi più puliti più a lungo.

Advertisement