Se vuoi vedere fiori anche in inverno, concediti la bellezza di queste 5 piante in casa

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

27 Novembre 2023

Se vuoi vedere fiori anche in inverno, concediti la bellezza di queste 5 piante in casa
Advertisement

A volte non ci facciamo caso, e diamo per scontato che tutti i fiori si possano ammirare solo dalla primavera ai primi dell'autunno. Forse è vero per una gran quantità di piante, ma non significa che non ci siano affatto specie che, invece, decidono di regalarci la loro fioritura proprio nei mesi invernali.

Ce ne sono alcune, molto vigorose, che sono perfette per accendere di colore certi angoli dei giardini, e altre invece che si possono coltivare anche sul balcone o in casa. Ve ne indichiamo 5 di seguito!

Advertisement

Calicanto precoce (Chimonanthus calycantus praecox)

Calicanto precoce (Chimonanthus calycantus praecox)

Rose Barni

Di solito si prepara a sbocciare a Natale, con i suoi fantastici fiori giallo oro e col cuore rosso, che sono anche molto profumati! E non è tutto: questa pianta è molto resistente al freddo, sa adattarsi a situazioni molto diverse, cresce rapidamente e in modo piuttosto esuberante. E prima dei fiori, sono le foglie a diventare giallo oro, rendendolo estremamente decorativo già in autunno.

Si possono anche prelevare dei rami fioriti per sentirne il profumo in casa, che dura a lungo se vengono tenuti in acqua. In primavera, poi, arrivano le bacche - tossiche per noi, ma utilissime per gli uccelli! Perfetto in giardino, anche a ridosso di recinzioni, e comunque dove abbia spazio per crescere!

Advertisement

Gelsomino invernale (Jasminum Nudiflorum)

Gelsomino invernale (Jasminum Nudiflorum)

Bakker

Anche qui abbiamo un trionfo di giallo oro che si sfoga proprio in inverno, quando la pianta si è spogliata delle foglie. In certe zone dai climi molto rigidi potrebbe cominciare a fiorire sul finire dell'inverno, e non prima. Il gelsomino invernale è resistente al freddo, è una pianta rampicante dalla crescita vigorosa, e preferisce posizioni soleggiate: assicurandole, la fioritura sarà più copiosa e soprattutto anche il profumo inconfondibile di questi fiori sarà tutto da assaporare.

Camelia

Camelia

Pxhere

Fioriscono da dicembre a marzo, riempendosi di fiori doppi o stradoppi, a volte tanto da piegare i rami che li portano. Preferiscono le zone luminose ma non esposte alla luce diretta del sole. In aree dai climi temperati possono tranquillamente essere coltivate in piena terra, mentre laddove le temperature minime invernali scendono di frequente sotto agli zero gradi sarà preferibile coltivarle in grandi vasi e proteggerle nei periodi più freddi. Evitate ristagni idrici e non chiederanno molte cure!

Erica carnea

Erica carnea

Pxfuel

Erica carnea è uno dei pochi tipi di erica che fiorisce in inverno: ha un'altezza che va dai 15 ai 35. Preferisce il sole ma attenzione: se coltivata in piena terra (dove dà il meglio di sé), sarà bene non scegliere un punto che sia battuto dal sole cocente dell'estate, preferendone uno dove invece ci sia buona luminosità ma protezione nelle ore più calde in quella stagione. 

La fioritura comincia già da febbraio, e i fiori sono anche lievemente profumati. Sistematele in terreno acido mescolato con torba e irrigate in primavera ed estate, evitando ristagni idrici. È una una gemma tutta da conoscere!

 

Ciclamino (Cyclamen)

Ciclamino (Cyclamen)

Kuba Macioszek/Pexels

Chi non conosce i ciclamini? Sono tra le piante più comuni da coltivare in casa o anche in giardino, belle a vedersi anche quando ci sono solo le foglie, con i loro disegni incredibili, e strepitose quando arrivano i fiori, che possono avere tutte le sfumature dal bianco al rosa al rosso al violetto. Con le condizioni ideali, rimangono fioriti tutto l'inverno fino alla primavera: perfetti da regalare e da ricevere, e sempre da comprare! 

Quale di queste piante vi piace di più?

Advertisement