Sfrutta i termosifoni accesi in casa per diffondere ottimi profumi tutti i giorni

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

30 Novembre 2023

Sfrutta i termosifoni accesi in casa per diffondere ottimi profumi tutti i giorni
Advertisement

Accendere i termosifoni in casa durante i periodi più freddi dell'anno è una necessità comune, e allora perché non sfruttarli per ottenere anche un ulteriore vantaggio, ovvero profumare la casa senza sforzo? Le due cose possono essere collegate automaticamente, oppure combinate solo quando vogliamo noi, a seconda del rimedio casalingo che scegliamo di utilizzare per diffondere aromi piacevoli nelle nostre stanze.

Sono tanti, infatti, i metodi a disposizione per usare ingredienti naturali e persino oggetti di scarto come profumatori d'ambiente. Vediamone alcuni insieme.

Advertisement

Profumare la casa con i termosifoni: i metodi più conosciuti

Profumare la casa con i termosifoni: i metodi più conosciuti

Creativo

  • Deodoranti di stoffa fai-da-te: con le vostre mani potete fabbricare dei deodoranti come quelli che appendiamo in auto, e che però farete penzolare a qualche centimetro di distanza dal termosifone così da diffondere un buon profumo. Per realizzarli, si possono usare ritagli di qualche scampolo di tessuto, anche imbottiti, e su cui avrete versato due o tre gocce di un olio essenziale preferito. 
    Funziona anche se si prendono fettucce di stoffa e le si intreccia insieme, per appenderle a un lato del termosifone.
  • Le ciotoline di acqua e spezie, o erbe aromatiche: avete mai sentito parlare del "simmering pot", la pentolina piena di ingredienti dai profumi deliziosi che viene fatta sobbollire sui fornelli? Si può sfruttare un principio simile anche sui termosifoni, mettendo un paio di dita di acqua in una ciotolina di ceramica, e aggiungendo scorze di agrumi, stecche di cannella, semi di anice stellato, o anche altre spezie o foglie di erbe aromatiche (meglio se essiccate). 
    Allo stesso modo, possono funzionare degli oli essenziali.
Advertisement

Profumare la casa con i termosifoni: il panno di microfibra

Profumare la casa con i termosifoni: il panno di microfibra

Creativo

Non avete una ciotolina delle dimensioni adatte pronta da usare? Allora una tecnica alternativa da provare è quella del panno in microfibra. Potete agire in due modi:

  • Più velocemente, basterà bagnare e strizzare il panno, in modo che sia umido ma non grondi d'acqua, versarci 4 o 5 gocce al massimo di qualche olio essenziale che vi piaccia, e poggiarlo sul termosifone;
  • Se avete un attimo di tempo in più, preparate una scodella con acqua calda e teneteci immerse le scorze di agrumi o qualche altro ingrediente che possa profumare l'acqua (anche gli oli essenziali, ovviamente). Poi immergete il panno in quell'acqua profumata, strizzate e poggiate sul termosifone.

Fate attenzione a non lasciare il panno sul termosifone ancora acceso quando si è del tutto asciugato: a quel punto levate il panno o bagnatelo di nuovo (e nel secondo metodo, potete bagnarlo nuovamente con l'acqua profumata residua).

Sono metodi semplici e naturali che vale la pena provare!

Advertisement