Coltivare la menta in casa tutto l'anno per avere una scorta fresca sempre pronta all'uso

Laura Ossola image
di Laura Ossola

13 Dicembre 2023

Coltivare la menta in casa tutto l'anno per avere una scorta fresca sempre pronta all'uso
Advertisement

La menta è una delle erbe aromatiche più coltivate e utilizzate grazie al suo sapore rinfrescante e alle numerose proprietà benefiche per la salute. Ampiamente utilizzata per la preparazione di gustose ricette sia nei piatti più gustosi che nelle bevande più dissetanti, la menta è anche largamente sfruttata nella preparazione di rimedi che ci aiutano a mantenere uno stato di benessere, grazie alle sue proprietà rinfrescanti, digestive e antinfiammatorie.

Esistono numerose varietà di menta, di cui le più diffuse sono la menta arvensis, dal forte aroma e retrogusto amarognolo, la menta viridis, la varietà più utilizzata in cucina, e la menta piperita, il cui odore molto intenso e gradevole la rendono la più amata.

Se desiderate sfruttare le proprietà benefiche di questa pianta fresca tutto l'anno, potete iniziare a coltivarla in casa e grazie a pochi semplici consigli potrete garantirle una lunga e prospera vita anche in vaso. Ma come si coltiva la menta in vaso? Vi indichiamo di seguito alcuni semplici e utili consigli.

Advertisement

Come propagare la menta in casa

Come propagare la menta in casa

IdeallyCurious/Reddit

Potete scegliere di acquistare la vostra menta in vivaio, ma potreste anche scegliere di propagarla per talea o divisione del cespo a costo zero scegliendola tra le piante della vostra famiglia o degli amici. La propagazione della menta per talea è molto semplice e potrete effettuarla con pochi semplici passaggi.

  • Cominciate prelevando un rametto di circa 20 cm dalla pianta di menta;
  • eliminate le foglie inferiori, lasciandone solo le due coppie superiori;
  • inserite il ramo così ottenuto in un bicchiere riempito di terriccio in cui avrete praticato dei fori nella parte inferiore;
  • attendete 2 settimane prima di invasare la vostra nuova pianta di menta così ottenuta.

La divisione del cespo avviene invece estraendo il cespo dal terreno e dividendolo in una o più parti, che potrete poi interrare in vasi separati. 

Per la coltivazione in vaso scegliete un contenitore del diametro minimo di 45 cm; la pianta cresce infatti molto in larghezza e sarà necessario che abbia spazio a sufficienza per espandersi. 

Advertisement

Tecniche di coltivazione della menta in casa

Tecniche di coltivazione della menta in casa

donn_12345678/Reddit

Per coltivare con successo la menta nelle vostre case sarà sufficiente seguire poche semplici regole affinché le vostre piante abbiano sempre tutte le condizioni necessarie per crescere prospere.

  • La prima condizione necessaria affinché la vostra menta prosperi è la luce: assicuratevi di posizionarla accanto a una finestra esposta a est o a ovest, in modo che la pianta riceva molta luce nelle prime ore del mattino o nel pomeriggio;
  • la temperatura deve essere mantenuta costante, questa pianta teme il freddo e non tollera le correnti d'aria fredda o calda;
  • inserite la vostra menta in un vaso preferibilmente da sola con terriccio drenante e argillosa, con pH leggermente acido e fornitele sempre la giusta quantità di concime perché abbia tutti i nutrienti necessari.

La vostra pianta di menta con questi semplici accorgimenti crescerà prospera e felice.

Advertisement