Dovete inserire lavatrice e asciugatrice in cucina? Nascondetele con questi semplici trucchi

Laura Ossola image
di Laura Ossola

10 Gennaio 2024

Dovete inserire lavatrice e asciugatrice in cucina? Nascondetele con questi semplici trucchi
Advertisement

Un locale lavanderia a se stante è sempre la soluzione migliore per occuparci a dovere di lavare, asciugare e piegare il nostro bucato, ma soprattutto ai giorni nostri questo non sempre è possibile a causa della ridotta metratura della nostre abitazioni. 

Un luogo perfetto in cui inserire lavatrice e asciugatrice è dunque la cucina, anche se apparentemente potrebbe sembrare il contrario. In una vita dall'agenda sempre fitta di impegni, infatti, l'ottimizzazione dei tempi diventa un'abilità essenziale e a questo scopo anche la disposizione delle nostre case può esserci d'aiuto. 

Creare un'area lavanderia nella vostra cucina non sarà dunque solo l'unica alternativa possibile, ma anche una scelta pratica, che vi permetterà di ottimizzare i tempi caricando e stendendo il bucato mentre preparate i vostri pasti. 

Come procedere dunque se desiderate o avete necessità di inserire il locale lavanderia nella vostra cucina? Ci sono diversi trucchi che possono aiutarvi a raggiungere il vostro scopo con successo e conservando la gradevolezza estetica della vostra stanza.

Advertisement

1. In un mobile a colonna

1. In un mobile a colonna

@federicapusceddu_design/Instagram

Inserite la vostra area lavanderia all'interno di un mobile a colonna: avrete spazio a sufficienza per ospitare sia la lavatrice che l'asciugatrice, con uno o due scaffali extra per conservare tutti gli accessori e i detersivi. Al tempo stesso, l'antina del mobile farà sembrare la vostra area lavanderia una normale dispensa.

Advertisement

2. Un prolungamento della cucina

2. Un prolungamento della cucina

@nicollsdesignbuild/Instagram

Se non avete interesse a nascondere la combinazione tra le due diverse aree della vostra casa, sarà sufficiente aggiungere un prolungamento a un'estremità della vostra cucina: non solo avrete lavatrice e asciugatrice semrpe a portata di mano, ma disporrete anche di un pratico piano d'appoggio, da utilizzare per piegare il bucato mentre controllate la cottura del pasto.

3. Nicchia lavanderia

3. Nicchia lavanderia

kitchensinc.co.uk

Create una nicchia in una parete vuota della vostra cucina da destinare alla lavanderia, sarà un modo perfetto per sfruttare un'area altrimenti inutilizzata e manterrà la separazione tra le due funzioni.

4. Nell'isola

4. Nell'isola

burlanes.com

Se avete una cucina con isola, quest'ultima può essere il rifugio ideale per la vostra zona lavanderia. Potrete posizionare comodamente lavatrice e asciugatrice sotto il piano di appoggio e lavoro e mantenerle al riparo da occhi indiscreti.

5. Antine inferiori

5. Antine inferiori

sallypreston.blogspot.com

Anche la parte inferiore del vostro mobile, proprio accanto al forno o alla lavastoviglie, oppure di una credenza sono perfetti nascondigli per la vostra lavanderia in cucina.

Advertisement

6. Una soluzione vintage

6. Una soluzione vintage

pinterest.com

Se amate lo stile vintage nascondete la vostra lavanderia in cucina dietro una tenda a soffitto oppure sotto il piano di lavoro; aggiungerà un fascino rétro al vostro ambiente. 

 

7. Elemento d'accento

7. Elemento d'accento

designingidea.com

Che ne dite infine di trasformare i vostri elettrodomestici da lavanderia in elementi d'accento della vostra cucina? Non saranno più nascosti, ma messi in risalto diventando il nuovo punto focale del vostro ambiente e creeranno un interessante gioco di contrasti

E voi, come integrereste il locale lavanderia all'interno delle vostre cucine?

Advertisement