Come far risplendere il tuo bagno in pochi semplici passaggi

di Cassandra Testa

24 Gennaio 2024

Come far risplendere il tuo bagno in pochi semplici passaggi
Advertisement

Il bagno è uno dei più importanti luoghi della nostra casa in cui ci prendiamo cura di noi stessi e in cui, purtroppo, possono facilmente proliferare numerosi germi e batteri. Per questo è importante pulirlo con regolarità e attenzione. In questa guida, ti forniremo alcuni pratici consigli per far risplendere il tuo bagno in pochi semplici passaggi.

Advertisement

Quali sono i materiali da avere in casa per la pulizia del bagno?

Quali sono i materiali da avere in casa per la pulizia del bagno?

@perrinandrowe

Prima di iniziare con la pulizia del bagno, è importante assicurarsi di avere a disposizione tutti i materiali e i prodotti necessari. In caso contrario, ti consigliamo di recarti fin da subito ad acquistarli in modo da non dover interrompere le pulizie a metà.

Per quanto riguarda i detergenti consigliamo:

  • Un detergente universale per la pulizia del lavabo, della vasca da bagno e delle superfici;
  • Un prodotto anticalcare per rimuovere i depositi calcarei dai rubinetti e dal box doccia;
  • Un detergente per WC specifico per la pulizia e l'igienizzazione del water;
  • Un detergente per piastrelle e fughe.

Come strumenti per la pulizia, è bene avere a portata di mano:

  • Delle spugne per strofinare le superfici senza graffiarle;
  • Una spazzola per la pulizia interna del WC;
  • Una spazzola per la pulizia delle piastrelle e fughe;
  • Un mocio e secchio per lavare i pavimenti;
  • Dei guanti in gomma per proteggere le mani dai prodotti chimici;
  • Dei panni in microfibra per l'asciugatura delle superfici.
  • Una volta che avrai recuperato tutti questi materiali potrai cominciare con la pulizia del tuo bagno.

Advertisement

Come pulire il lavabo e i rubinetti?

Come pulire il lavabo e i rubinetti?

@perrinandrowe

Per pulire il lavabo, innanzitutto, togli tutti gli oggetti e utilizza un panno asciutto o della carta per rimuovere capelli, polvere e altri residui.

Spruzza del detergente universale su tutta la superficie e lascia agire per qualche minuto. Utilizza, poi, una spugna o una paglietta non abrasiva per strofinare delicatamente il lavabo prestando particolare attenzione alle zone con accumuli di sapone o macchie.

Risciacqua abbondantemente con acqua calda e assicurati di rimuovere completamente tutti i residui di detergente. Infine, asciuga il lavabo con un panno in microfibra per evitare aloni.

Per i rubinetti, al fine di rimuovere i depositi calcarei, applica un anticalcare o una soluzione di aceto bianco e lascia agire per qualche minuto.

Utilizza un vecchio spazzolino da denti o una spugna per strofinare delicatamente il rubinetto, concentrandoti sulla base, la maniglia e il beccuccio. Assicurati di raggiungere tutte le crepe e gli angoli.

Risciacqua con acqua pulita e asciuga con un panno in microfibra.

Come pulire la vasca da bagno e la doccia?

Come pulire la vasca da bagno e la doccia?

@perrinandrowe

Per la pulizia della vasca da bagno, puoi seguire lo stesso procedimento menzionato sopra per il lavabo.

Per il box doccia, invece, utilizza un raschietto per vetro per rimuovere gli eventuali residui di acqua e le macchie grossolane. Utilizza, poi, un detergente specifico per vetro o una soluzione di aceto e acqua avendo cura di strofinare con un panno o una spugna non abrasiva.

Per le piastrelle e le fughe, fai uso di un detergente apposito o di una soluzione di bicarbonato e acqua strofinando con l'aiuto di una spazzola.

Per il soffione e la rubinetteria puoi seguire lo stesso procedimento descritto sopra per il rubinetto del lavabo.

Una volta completata la pulizia, assicurati di asciugare con cura il tutto con un panno in microfibra in modo da non lasciare segni o aloni.

Come pulire il WC?

Come pulire il WC?

@perrinandrowe

Per la pulizia interna del WC, usa un detergente specifico per questo scopo e applicalo sotto il bordo e su tutta la superficie interna della tazza. Lascialo agire per circa 15 minuti e poi tira lo sciacquone.

In questo modo avrai effettuato una prima pulizia grossolano del water. Successivamente, utilizza una spazzola per WC per strofinare l'interno della tazza e rimuovere lo sporco ancora presente. Tira, infine, nuovamente lo sciacquone per risciacquare.

Per la pulizia esterna, invece, puoi utilizzare un detergente multiuso o una soluzione disinfettante: applicala su tutta la superficie esterna, compresi coperchio, sedile, serbatoio e base. Usa, poi, un panno pulito e una spugna per strofinare e rimuovere macchie e sporco.

Utilizzando i prodotti giusti e dedicando un po' di tempo alla pulizia, potrai goderti un bagno brillante e igienizzato che ti garantirà un ambiente pulito, fresco e accogliente.

Advertisement