Una casa pulita in soli 20 minuti? Con questi semplici passaggi è davvero possibile

Laura Ossola image
di Laura Ossola

17 Gennaio 2024

Una casa pulita in soli 20 minuti? Con questi semplici passaggi è davvero possibile
Advertisement

La maggior parte di noi concentra le pulizie domestiche nel fine settimana, consacrando i suoi giorni di riposo al ripristino della casa invece che al riposo. Gli impegni della vita quotidiana sono infatti sempre di più ed è molto difficile riuscire a diluire nell'arco dell'intera settimana tutte le operazioni di pulizia necessarie a mantenere la nostra casa sempre pulita e ordinata. 

Non c'è bisogno tuttavia di spendere intere giornate in questi compiti perché i risultati del nostro lavoro siano realmente apprezzabili: con la giusta organizzazione, il coinvolgimento di tutti i membri della nostra famiglia e l'adeguata dose di impegno possiamo infatti far sì che la nostra casa sembri mantenersi pulita e in ordine spontaneamente, come per magia. 

Il segreto? Adottare una serie di buone abitudini che vi permetteranno di garantirvi il giusto livello di pulizia giorno per giorno. Suddividete le cose da fare in compiti da svolgere ogni mattina, ogni sera e una volta a settimana, vedrete che sarà semplice portare a termine tutti i ompiti.

Advertisement

1. Cosa fare ogni mattina

1. Cosa fare ogni mattina

Rawpixel

Ogni mattina al risveglio potete svolgere una serie di compiti molto rapidi ma che potranno avere un impatto anche sostanziale sulla vostra giornata:

  • rifare il letto: un compito che non richiederà che una manciata di minuti, ma renderà la vostra camera ordinata in un attimo;
  • pulire il bagno: al termine dei preparativi per la giornata, fate una rapida pulizia dei sanitari e delle superfici d'appoggio del bagno;
  • svuotate la lavastoviglie: altro compito che non richiede che un paio di minuti, ma che potrà darvi un notevole vantaggio durante il resto della giornata, permettendovi di riporre al suo interno tutti i piatti e stoviglie man mano che li usate;
  • pulite la cucina: tenendo uno spray sempre a portata di mano potrete ricordarvi più facilmente di ripulire i piani di lavoro e i fornelli al termine di ogni pasto a partire dalla colazione;
  • fare il bucato: caricate una lavatrice con frequenza variabile a seconda del numero di persone nella vostra famiglia e delle vostre abitudini, al momento di uscire di casa sarà pronta per essere stesa ad asciugare o messa in asciugatrice.

Advertisement

2. Cosa fare la sera

2. Cosa fare la sera

DogLab/Flickr

Anche la sera potete ritagliarvi pochi minuti di tempo per dedicarvi alla pulizia quotidianamente:

  • pulite la cucina: spolverate e lavate i piani di lavoro e i fornelli, svuotate il lavandino e pulitelo in modo da trovarlo perfettamente pulito e in ordine al risveglio la mattina successiva; 
  • raccogliete il disordine: dedicate qualche minuto a raccogliere i giocattoli dei vostri bambini e tutti gli oggetti che sono stati utilizzati durante la giornata restando fuori posto in tutta la casa;
  • caricate e avviate la lavastoviglie: avviate la lavastoviglie in modo da trovare piatti e stoviglie puliti e pronti per essere riposti quando vi sveglierete la mattina seguente;
  • spazzate e lavate il pavimento: spazzare il pavimento è un'operazione che dovete svolgere tutte le sere, soprattutto nella zona giorno e nel bagno, gli ambienti più trafficati. Se la vostra famiglia è numerosa o casa vostra è un luogo di forte passaggio lavate anche i pavimenti a cadenza giornaliera, altrimenti sarà sufficiente una volta a settimana.

3. Compiti da alternare durante la settimana

3. Compiti da alternare durante la settimana

Pexels

Durante le vostre giornate, infine, dedicatevi a un compito a scelta tra quelli da svolgere una volta a settimana:

  • aspirapolvere: dovreste passare l'aspirapolvere in tutta la casa almeno 2-3 volte a settimana, a seconda delle vostre abitudini e del vostro stile di vita;
  • pulizia del bagno: fate una pulizia approfondita del bagno dedicandovi con maggiore attenzione a tutte le superfici e lavando il pavimento;
  • pulizia della cucina: lavate le antine di pensili e armadietti e pulite accuratamente gli elettrodomestici;
  • spolverare: spolverate tutte le superfici della casa, dedicandovi anche alla pulizia di tende e tappeti.

Vi sono infine degli accorgimenti che possono aiutarvi a mantenere la casa più pulita più a lungo: 

  • riponete al loro posto gli oggetti subito dopo l'uso;
  • lasciate le scarpe all'esterno quando entrate in casa;
  • consumate i vostri pasti solamente al tavolo, in modo da non lasciare cadere briciole e residui di cibo a terra o su altre superfici della casa sporcando.

E voi, come avete suddiviso i vostri compiti domestici?

Advertisement