Vogliamo una cucina dall'ampio respiro e ispirata alla natura? Facciamo del verde la nostra scelta

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

22 Gennaio 2024

Vogliamo una cucina dall'ampio respiro e ispirata alla natura? Facciamo del verde la nostra scelta
Advertisement

Verde: qual è la prima cosa a cui pensate? Le risposte sono davvero tante. Da quelle generiche come alberi, prati, foglie, limoni, olive, e molto altro ancora, a quelle più personali, magari legate a un episodio della propria vita o a un oggetto a cui si tiene particolarmente. Diciamo che, qualunque sia il caso, il verde ci rimanda alla natura, a una sensazione di benessere e al relax. 

Ecco il motivo per cui spesse volte è un colore che viene scelto per l'arredamento della propria casa, soprattutto della cucina. Quale idea migliore di una nuance che arricchisce, dà un tocco di originalità e rilassa gli occhi? Le sfumature sono davvero tante e molte saranno di moda anche in questo nuovo anno. Ve ne mostriamo ben 10 tra cui scegliere, se uno dei propositi per i prossimi mesi è di rinnovare la cucina.

Advertisement

1. Classico verde scuro

1. Classico verde scuro

@thewrightkitchen/Instagram

Maestoso, ricco, corposo: quanti altri aggettivi potrebbero legarsi alla perfezione con questo tono così deciso, e allo stesso tempo così incantevole. La nuance è sicuramente scura e riempie alla perfezione lo spazio, ma non lo appesantisce grazie al contrasto con il top bianco, le pareti in tinta chiara e dettagli in acciaio. Una scelta a dir poco eccezionale.

Advertisement

2. Nebbia di verde

2. Nebbia di verde

@kerrielkelly/Instagram

Evergreen Fog è uno dei colori di tendenza della Sherwin-Williams. Pacato, leggero, chiaro e calmante, questo tono darà un tocco di versatilità e bellezza alla nostra cucina come nessun altro sarebbe in grado di fare. Nella sua semplicità e in relazione con dettagli in legno o bianchi, questo colore riesce a infondere un profondo fascino rustico alla stanza, caratterizzandola con tenerezza. L'alternanza tra pensili chiusi e vetrine, crea un magnifico gioco luminoso che si sposa perfettamente con la finestra. 

3. Verde accattivante

3. Verde accattivante

@thewrightkitchen/Instagram

Ideale per uno stile minimalista, moderno, lineare, questo verde deciso e intenso si lega armoniosamente con il colore chiaro del parquet, con il bianco delle pareti e lo stile industrial del lampadario. La penisola centrale non fa che accentuare la nuance, contribuendo a dare ancora più spazio alla pacatezza che si sprigiona da questo colore.

4. Verde muschio

4. Verde muschio

@ckbstudio/Instagram

La nuance precisa è ispirata al Wethersfield Moss di Benjamin Moore. Chiaro, leggero e accattivante, questo color muschiato rallegra l'ambiente, lo rende moderno, pur partendo da una base piuttosto classica, e riesce a dare in poco un tocco di eleganza estremo e incantevole.

5. Verde pastello

5. Verde pastello

@kitchenspace.uae/Instagram

Opaco, per nulla eccentrico, al contrario tenue e discreto, il verde scelto per questa cucina richiama quasi un ambiente onirico, fatto di sogni e immagini che non prendono forme precise nella nostra mente, ma ci portano verso posti incantati. Perfettamente abbinato con le linee dritte dei mobili, il pastello dà morbidezza e pienezza alla cucina.

Advertisement

6. Verde tendente al celestino

6. Verde tendente al celestino

@thewrightkitchen/Instagram

Sembra proprio che questo colore inizi in un modo per terminare in un altro. La sua delicatezza è fuori discussione e il contrasto con dettagli sul nero non fa che accentuare la luminosità dell'ambiente. Cucinare, mangiare e chiacchierare in questa cucina sarà un vero piacere. E rilassarsi tra tonalità così pacate, non sarà mai stato così facile. E poi che spettacolare sensazione quella di un colore che sembra cambiare ogni volta.

7. Verde bosco

7. Verde bosco

@thewrightkitchen/Instagram

L'incanto delle foreste, la bellezza delle foglie, la spettacolarità delle colorazioni si incontrano e si fondono in questo verde che si presta benissimo per caratterizzare la cucina. Notiamo la magistrale unione con i ripiani in marmo che impreziosiscono l'arredamento e i dettagli in legno scuro, particolari che donano un carattere regale alla parete su cui sono posizionati.

Advertisement

8. Verde intenso

8. Verde intenso

@mullendesignco/Instagram

Pensate che possa scurire una tonalità del genere? Forse si, ma non possiamo negarne la bellezza e l'eleganza. L'abbinamento con il top chiaro, l'acciaio del frigorifero e della lavastoviglie dona un carattere brillante e unico. Il punto luce della finestra che si staglia tra quel verde, è come una fessura tra fitti alberi accostati l'uno all'altro da cui trapela il sole.

9. Verde oliva

9. Verde oliva

@sherwinwilliams/Instagram

Rustico e simpatico, questo verde contribuirà a rendere la nostra cucina uno spazio in cui trascorrere felici momenti in compagnia. Il misto con il colore caldo del ripiano e i dettagli in tinta con questo, sono un vero spettacolo per gli occhi. Che delizia!

Advertisement

10. Verde pino

10. Verde pino

@benjaminmoore/Instagram

Scuro, intenso, profondo: ecco le caratteristiche principali di questa colorazione che non lascia spazio al chiaro, che "drammatizza" l'ambiente, ma lo caratterizza magistralmente. L'unione con il nero dà pienezza allo spazio e originalità, ma attenzione che ci siano delle aperture alla luce. Solo in questo modo il verde potrà spiccare e risaltare in tutta la sua bellezza

10 proposte per inserire il verde nella propria cucina. Dai toni caldi a quelli freddi, dal chiaro allo scuro, passando per nuance mediane. Quale scegliere per la propria casa? Difficile dirlo di getto. Bisogna prima di tutto indagare il proprio animo, pensare agli abbinamenti, allo stile che si vuole dare e poi andare verso uno di questi colori.

Qualunque sia, la scelta sarà sempre vincente. Del resto, l'importante è decidere per il verde, siete d'accordo?

Advertisement