Niente più spiragli di luce dalle tende di mattina: bloccali tutti col trucco del tubo galleggiante da piscina

Laura Ossola image
di Laura Ossola

03 Febbraio 2024

Niente più spiragli di luce dalle tende di mattina: bloccali tutti col trucco del tubo galleggiante da piscina
Advertisement

Molto apprezzate nelle aree densamente urbanizzate o ad alto inquinamento luminoso, ma anche da chi lavora su turni notturni, le tende oscuranti sono uno strumento utile per creare il buio completo nella camera da letto, garantendovi una migliore qualità del sonno. Sono tende a doppia fodera, che bloccano l'ingresso della luce solare o artificiale attraverso le finestre fornendo un ulteriore strato di protezione rispetto alle classiche tende, che invece lasciano filtrare seppur minimamente la luce. 

Spesso tuttavia la luce riesce a filtrare anche attraverso queste tende, insinuandosi nelle fessure lasciate dal tessuto soprattutto nella parte superiore e ai lati delle vostre tende; in questo caso non sarete in grado di creare il buio completo e vostro sonno potrebbe esserne disturbato oppure potreste continuare ad essere svegliati prima del tempo dalla luce del sole nascente. 

La soluzione a questo problema potrebbe essere più semplice di quanto sembri: un ingegnoso trucco con il tubo galleggiante da piscina potrà infatti aiutarvi a colmare le lacune delle vostre tende oscuranti e garantirvi il giusto riposo.

Advertisement

Come il tubo galleggiante da piscina impedisce alla luce di filtrare

Come il tubo galleggiante da piscina impedisce alla luce di filtrare

Pau Casals/Unsplash

Se la vostra tenda oscurante lascia comunque filtrare la luce dalle fessure nella sua parte superiore, vi basterà un tubo da piscina per risolvere questo problema; seguite questi semplici passaggi:

  • tagliate il tubo da piscina nel senso della lunghezza, in modo da creare una fessura per incastrare il bastone;
  • posizionate il tubo da piscina nella parte superiore del vostro bastone da tenda, eventualmente fissandolo con del nastro adesivo isolante per evitare che si sposti;
  • provate a chiudere le vostre tende, ora il buio sarà finalmente completo.

Questo semplice trucco colma infatti il divario lasciato tra la tenda e la finestra, impedendo alla luce di filtrare attraverso di esso e garantendovi il buio completo quando le vostre tende sono chiuse.

Questo trucco è un'alternativa fai da te ed economica all'installazione delle mantovane, le fasce di tessuto originariamente utilizzate come rifinitura, per coprire l'area di attacco delle tende al muro, che garantisce un perfetto isolamento dalla luce. 

Advertisement

Altri trucchi con i tubi galleggianti da piscina

Altri trucchi con i tubi galleggianti da piscina

@hammsmom_shayla/Instagram

Sono molti i modi in cui i tubi galleggianti da piscina possono rivelarsi utili in casa nostra:

  • le vostre tende resteranno sempre ben drappeggiate alle vostre finestre grazie ai tubi da piscina, che potrete utilizzare per sostituire i rotoli di carta igienica: ritagliateli alla lunghezza desiderata e praticate un'incisione nel senso della lunghezza, in modo da poterli inserire nel bastone della vostra tenda, tra un anello e l'altro, perché si formino dei drappeggi regolari e ordinati;
  • ritagliando un tubo da piscina nel senso della lunghezza potrete anche ottenere un comodo paraspifferi da incastrare sotto la porta, oppure un paracolpi incastrandolo lateralmente a porte, mobili, tavoli e letti;
  • ritagliate i tubi da piscina e inseriteli nei vostri stivali, ne manterranno la forma quando non li indossate;
  • create graziosi paraspifferi per le vostre finestre rivestendo un tubo da piscina con tessuti o calzini di riciclo;
  • realizzate pouf morbidi unendo tra loro diversi tubi da piscina e rivestendoli con della stoffa spessa.

Quanti altri trucchi conoscete con questi versatili oggetti?

Advertisement