Prepariamo in casa il detersivo per i piatti a partire da un solo ingrediente: il sapone di Castiglia

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

24 Febbraio 2024

Prepariamo in casa il detersivo per i piatti a partire da un solo ingrediente: il sapone di Castiglia
Advertisement

Lavare i piatti è un'azione che compiamo almeno due volte al giorno e per cui, di solito, ci serviamo di un detergente apposito per rimuovere incrostazioni e residui di grasso. Ma vi siete mai chiesti se è possibile sostituire il classico detersivo acquistato al supermercato con uno detergente fatto in casa? La risposta è si, e bastano solo pochi ingredienti. Il principale tra questi è il sapone di Castiglia, molto profumato e antibatterico naturale. 

Vediamo come crearlo.

Advertisement

Proprietà del detergente per stoviglie

Proprietà del detergente per stoviglie

Valeria Boltneva/Pexels

Sappiamo tutti che il detersivo per stoviglie deve avere tre caratteristiche specifiche. Dev'essere sgrassante, pulente e donare un buon profumo ai nostri piatti. Di solito non ci poniamo il problema di come ottenere queste tre peculiarità perché lo compriamo già pronto nei negozi, ma in mancanza di quello o perché vogliamo crearne uno in casa, come possiamo raggiungere lo stesso obiettivo? Semplicemente usando un prodotto "segreto": il sapone di Castiglia. Ne avete mai sentito parlare?

È un ottimo disinfettante naturale che, da solo o insieme ad altri prodotti, farà risplendere le nostre stoviglie e non seccherà la nostra pelle. È un sapone a base di oli vegetali - cocco e oliva sono tra i principali utilizzati - che può essere acquistato sia solido che liquido.

Vediamo, allora, come creare il nostro sapone.

Advertisement

Diamo vita al nostro detersivo per piatti fatto in casa

Diamo vita al nostro detersivo per piatti fatto in casa

Josh Mormann/Flickr

Acquistiamo il sapone di Castiglia liquido - anche quello solido e in scaglie potrebbe andar bene, ma liquido sarà più comodo da miscelare - e uniamone mezzo bicchiere a un litro d'acqua. Facciamo in modo che i due ingredienti si fondano alla perfezione e potremmo usare la mistura per i nostri lavaggi. 

Se lo sporco è più incrostato e vogliamo un'azione più "forte", potremmo unire ad acqua e sapone anche un po' di bicarbonato e, per un profumo maggiore, qualche goccia di olio essenziale. Tra quelli presenti in commercio, la profumazione al limone è la più indicata per il lavaggio delle stoviglie. 

L'azione del sapone di Castiglia farà in modo che tutto lo sporco sparirà, disinfettando e combattendo germi e batteri. Dunque, si tratta di un'ottima alternativa che ci farà anche risparmiare.

Alternative per detersivo fatto in casa

Alternative per detersivo fatto in casa

Polina Tankilevitch/Pexels

E se non sappiamo come procurarci nel giro di poco il sapone di Castiglia, potremmo sempre optare per l'uso del bicarbonato unito all'aceto di vino bianco, oppure al succo di limone. Misceliamo tutto con acqua normale o distillata e utilizziamo la mistura per i nostri lavaggi. L'azione delle proprietà di bicarbonato e aceto non ci farà sentire la mancanza del detersivo "classico". 

Grazie a questi prodotti fai da te i nostri piatti saranno sempre perfettamente puliti!

Advertisement