Come rendere unico e "spazioso" un piccolo soggiorno? Facciamo attenzione a questi dettagli

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

28 Febbraio 2024

Come rendere unico e "spazioso" un piccolo soggiorno? Facciamo attenzione a questi dettagli
Advertisement

Le case moderne ci hanno abituati, soprattutto per quelle che si trovano in palazzi di più appartamenti, a una maggiore ristrettezza di spazi. Questo non significa che non ci siano le stanze necessarie per vivere comodamente, ma solo che si tratta di ambienti più piccolini, eppure funzionali. La sensazione a volte, però, è quella di avere camere anguste e poco vivibili, ma non tutti sanno che ci sono dei veri e propri trucchi per far apparire ampio anche lo spazio più piccolo. 

Come? Vediamo insieme quali sono i suggerimenti giusti da mettere in pratica.

Advertisement

1. Giochi cromatici

1. Giochi cromatici

@ispydiy/Instagram

La prima cosa da considerare nella composizione di un salone che sia piccolo, sono i colori. Sappiamo bene che le tonalità chiare favoriscono una penetrazione ed esaltazione della luce, motivo per cui saranno di sicuro quelle più gettonate in ambienti non troppo grandi. Bianchi, beige, panna, sabbia, pastello: sono tutte nuance molto indicate per dare una sensazione di ampiezza, ma non è detto che sia l'unica scelta possibile. 

Se, infatti, non siamo particolarmente amanti delle tonalità chiare, potremmo scegliere colori più scuri, ma a condizione di inserire qualcosa che accentui un po' di più lo spazio. Andremo a scegliere un solo elemento chiaro, magari il tappeto, oppure altri complementi d'arredo che possano raddoppiare i metri. Quali? Gli specchi ad esempio.

Advertisement

2. Uso di vetri e specchi

2. Uso di vetri e specchi

@annawpage/Instagram

Proprio così, sono gli oggetti che possono fare tanto in quanto ad ampiezza e senza che vi siano realmente tanti metri a disposizione. Uno specchio riflette e questa sua caratteristica principale non fa che moltiplicare visivamente e non materialmente lo spazio, dando una maggiore sensazione di apertura. 

La stessa capacità è parte delle superfici trasparenti. I punti di apertura verso l'esterno, finestre e porte, sono la carta vincente in ambienti piccoli, sempre che ce ne siano strutturalmente. In caso contrario il trasparente può apparire su alcuni mobili. Un tavolino in vetro, ad esempio, contribuisce in maniera impeccabile all'ingrandimento del salone, così come le sedie, oppure soprammobili che avranno anche la capacità di riflettere la luce.

3. Mobili multifunzionali

3. Mobili multifunzionali

bseated.co.nz

Come fare, però, se si hanno tanti ospiti? Dove li mettiamo a sedere? Nessun problema, perché se è impossibile raddoppiare lo spazio, non lo è con i mobili. Se, infatti, scegliamo soluzioni multifunzionali, non avremmo di questi problemi. Un divano-letto, per fare un esempio, è una scelta molto indicata in saloni piccoli. Resterà chiuso per la maggior parte del tempo, mentre verrà aperto se serve far sedere più amici, o addirittura ospitarli per la notte.

4. Illuminazione

4. Illuminazione

Infinite/Pinterest

Dicevamo prima di come le superfici trasparenti o gli specchi possano aiutare, e l'aiuto deriva anche dalla capacità di riflettere la luce. L'illuminazione, dunque, è un altro punto da sfruttare a nostro favore. Non stiamo parlando solo di quella naturale - importantissima - ma anche di quella artificiale. Lampadari importanti, di design, la loro posizione e il grado di luminosità renderanno unico lo spazio, riuscendo a creare piacevoli illusioni. 

5. Minimalismo

5. Minimalismo

@livingroomidea/Instagram

E se proprio il salone è molto piccolo, allora la scelta giusta sarà non riempirlo troppo. Il minimalismo, in questo caso, potrebbe giocare a nostro favore. Non riempiamo le pareti di quadri, ma mettiamone solo alcuni e in posizione intelligente; scegliamo tappeti non troppo prominenti, ma facciamo in modo che siano un continuo del divano o del tavolino da caffè; optiamo per colorazioni neutre. 

Poco, ma buono: questo è il motto per stanze piccole, che non devono avere nulla da invidiare a quelle più grandi.

Advertisement

6. Ordine

6. Ordine

@katjamieson_/Instagram

E poi non dimentichiamo di tenere sempre in ordine il nostro ambiente. Il caos, le cose lasciate in giro, libri e oggetti sparsi su tavolo, divano o a terra non fanno che dare un senso di claustrofobia, per cui lo spazio sembrerà rimpicciolirsi attimo dopo attimo. Teniamo, invece, pulito e sistemato, così che le linee dell'arredamento risaltino e l'occhio non fatichi a rintracciare i contorni delle cose.

Considerato tutto ciò, non abbiamo più timore che il nostro piccolo salone possa apparire brutto e minuscolo. Siamo furbi e arrediamolo in base ai nostri gusti, certo, ma tenendo presente qualche trucco per creare l'illusione di amplificazione.

Advertisement