Aceto bianco in lavatrice: tutti i motivi per cui conviene utilizzarlo per il nostro bucato

Laura Ossola image
di Laura Ossola

31 Maggio 2024

Advertisement

Quando si ha a che fare con la lavatrice non sempre è facile trovare i prodotti giusti per ottenere buoni risultati di lavaggio, preservare i nostri capi e mantenere il nostro elettrodomestico sempre pulito ed efficiente

Se state cercando un modo per evitare di riempire i vostri armadi di un'infinità di prodotti per la lavanderia provate con l'aceto bianco, un prodotto per la pulizia ecologica della casa che si rivelerà molto efficace anche con il vostro bucato. Di seguito vi spieghiamo tutti i motivi per utilizzarlo.

Advertisement

1. Smacchiatore

Willis Lam/Flickr

L'utilità dell'aceto bianco inizia già prima del lavaggio: questo prodotto è infatti molto utile per l'eliminazione delle macchie. Se i vostri tessuti sono ostinatamente macchiati provate a spruzzare direttamente sopra le macchie dell'aceto bianco puro oppure immergergerli in una bacinella di acqua calda con mezzo bicchiere di aceto bianco e lasciatelo in ammollo tutta la notte prima di procedere con il consueto lavaggio. 

Advertisement

2. Coadiuvante del detergente

Pexels

L'aceto bianco può anche essere utilizzato come coadiuvante del detersivo e in questo caso esplica numerose funzioni: 

  • aggiunto alla lavatrice durante il ciclo di lavaggio l'aceto bianco può rafforzare l'efficacia pulente del detersivo, facilitando la rimozione delle macchie;
  • l'aceto bianco ha inoltre la capacità di fissare il colore sulle fibre e per questo potrà rendere i vostri capi colorati e scuri più brillanti, impedendo loro di scolorirsi con i continui lavaggi;
  • anche i capi bianchi potranno ritrovare la loro bianchezza se prima del lavaggio li  lascerete in ammollo con l'aceto bianco.

3. Ammorbidente

MommaSunshine212/Reddit

L'aceto bianco può essere anche un ottimo sostituto dell'ammorbidente grazie alla sua capacità di ridurre la carica elettrostatica dei vostri tessuti e di rimuovere residui di sporcizia e di sapone. Aggiungete 100 ml di aceto bianco distillato direttamente nella vaschetta dell'ammorbidente per tessuti sempre morbidi e profumati senza inquinare l'ambiente.

4. Rimuovere peli e lanugine

Mitaslaskit/Reddit

Chi vive con degli animali domestici sa quanto è difficile rimuovere i loro peli dai nostri vestiti. Se lo sostituite all'ammorbidente nel risciacquo, infatti, l'aceto bianco impedirà l'adesione dei peli di animali ai tessuti e la formazione della lanugine. 

5. Elimina macchie e cattivi odori di sudore

Un alone di sudore su una maglia

FrickinNormie2/Reddit

L'aceto bianco è un perfetto alleato anche per eliminare le antiestetiche macchie e i fastidiosi odori di sudore dai nostri tessuti. Riempite un flacone spray con aceto bianco distillato e spruzzatelo direttamente sulle zone interessate lasciando agire almeno 10 minuti prima di procedere con il consueto lavaggio. Grazie a questo prodotto economico ed ecologico il sudore sui vostri vestiti sarà soltanto un brutto ricordo.

Advertisement

6. Eliminare i cattivi odori

Pxhere

Accade spesso che i cattivi odori penetrino all'interno dei nostri tessuti fissandosi e risultando molto difficili da eliminare: fumo, cucinato, sudore, animali sono solo alcuni dei cattivi odori che possono fissarsi all'interno delle fibre dei nostri tessuti, ma grazie all'aceto bianco portete eliminarli completamente. 

I capi che possono essere lavati in acqua possono essere messi in ammollo con una o due tazze di aceto bianco per l'intera notte prima del lavaggio, mentre i tessuti non lavabili in lavatrice come tende e cuscini possono essere appesi sopra una vasca da bagno al cui interno avrete raccolto dell'acqua molto calda con 200 ml di aceto; il vapore raggiungerà i vostri tessuti eliminandone gli odori.

7. Anticalcare

Christy Bright/Flickr

L'aceto bianco infine può essere un potente alleato per la pulizia non solo della vostra lavatrice ma anche del ferro da stiro. Questo prodotto è infatti un perfetto anticalcare che vi permetterà di rimuovere efficacemente tutti i depositi dai vostri elettrodomestici mantenendoli puliti e preservandone l'efficienza a lungo nel tempo. 

Per la pulizia della lavatrice inserite al suo interno 200 ml di aceto bianco distillato e avviate un ciclo di lavaggio ad alta temperatura; svolta periodicamente questa operazione vi permetterà di mantenere il vostro elettrodomestico sempre pulito ed efficiente.

Per la pulizia del ferro da stiro, invece, riempite la caldaia con una soluzione di acqua e aceto in parti uguali e lasciatela svuotare completamente emettendo il vapore.

Conoscevate già questi usi dell'aceto bianco nella lavanderia?

Advertisement