Una mamma trasforma dei semplici scatoloni in una stupenda cucina giocattolo per sua figlia - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una mamma trasforma dei semplici scatoloni…
Marito e moglie creano una libreria fai-da-te così pazzesca da far invidia a tutto il vicinato Alcuni modi assolutamente geniali per riciclare le capsule del caffè

Una mamma trasforma dei semplici scatoloni in una stupenda cucina giocattolo per sua figlia

Di Davide Bert
7.696
Advertisement

I bambini, specialmente quelli molto piccoli, osservano continuamente i propri genitori e adorano imitarli nelle azioni quotidiane più comuni. Per questo motivo adorano mettersi al volante delle mini auto come per andare al lavoro, giocare a truccarsi o improvvisarsi chef in erba preparando leccornie il cui ingrediente principale è la loro immaginazione. Per far felici i propri figli non servono giocattoli costosi, basta solo tanto amore e un pizzico di creatività.

Rodessa Villanueva-Reyes è una giovane mamma che coglie alla lettera il senso di questo discorso. Sua figlia Audrey ama starle accanto quando lei è intenta a preparare i pasti in cucina, così per farla contenta ha avuto un’idea dolce e originale.

Raccogliendo da amici e parenti una certa quantità di scatole delle giuste dimensioni, Rodessa ha realizzato un piccola cucina, per fare in modo che la sua bimba potesse divertirsi in tutta sicurezza. L’intero “progetto” è stato fatto su misura della piccina e tentando di copiare fedelmente la cucina di casa.

Advertisement

La geniale mammina ha ritagliato, incollato e preparato a dovere tutte le scatole, creando tutti i mobili e gli accessori necessari. Nella cucina della baby-cuoca ci sono infatti fornelli, forno, un armadio, un ripiano di lavoro, un lavello, un frigorifero, insomma non manca proprio nulla.

Rodessa si è divertita tantissimo a personalizzare il lavoro con adesivi, nastri, plastica e vinili, postando poi il capolavoro fai-da-te sulla propria pagina Facebook. Inaspettatamente ha ricevuto moltissimi like e condivisioni da persone appassionate di bricolage che hanno commentato positivamente la sua idea.

Le immagini ritraggono anche la figlia Audry mentre gioca tranquilla con la sua piccola cucina, uno stupendo regalo che le piace tantissimo e con cui trascorre del tempo ogni giorno facendo finta di essere grande. È incredibile quello che si può fare quando la fantasia si incontra con la semplicità. Ai bambini non interessano marchi e firme importanti, vengono solo attirati magari dal modo accattivante in cui le pubblicità presentano un prodotto.

Advertisement

Sono gli adulti che spesso danno troppo valore a cose che per i propri figli sono semplicemente giochi. Per una bimba come Audry la cucina di cartone costruita dalla sua mamma è migliore di qualunque altra si possa acquistare in un centro commerciale, perché fatta con amore e soltanto per lei.

Tags: RicicloFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie