I 3 metodi migliori per mettere correttamente le luci sull'albero di Natale - Creativo.media
x
I 3 metodi migliori per mettere correttamente…
Lavoretti natalizi con gli scampoli di stoffa: le idee più belle per riutilizzare qualsiasi tipo di tessuto Alberi di Natale fatti di pasta cruda: le idee più originali per decorazioni fai-da-te

I 3 metodi migliori per mettere correttamente le luci sull'albero di Natale

20 Novembre 2019 • di Angelica Vianello
30.277
Advertisement

Con l'approssimarsi delle feste si avvicina anche il momento di preparare il nostro albero di Natale, e tutti sanno che la prima cosa da fare è sistemare i fili di luci. Di sicuro questa è la fase più fase più seccante di tutta la decorazione, soprattutto se si ha a che fare con un albero vero e bisogna farsi strada tra gli aghi pungenti.

Ecco allora tre metodi che vi aiuteranno a sistemare i fili nel modo più efficiente, così da garantire la miglior distribuzione di luci per un risultato davvero scenografico.


1. Il primo metodo: lo zig zag

immagine: Porch/YouTube

Il metodo "a zig zag" è quello più intuitivo: si tratta di avvolgere il filo tutto intorno alla circonferenza dell'albero salendo piano piano, come fosse una spirale. È il metodo migliore per i fili pesanti che devono rimanere vicini al tronco, in modo da non piegare troppo i rami, ma funziona anche con quelli leggeri che lascerete più vicini alle punte.

2. Il secondo metodo: i triangoli

immagine: Porch/YouTube

Per questo metodo, dovete immaginare l'albero come un cono, o meglio una piramide a tre lati. Ciascuno di questi lati è un triangolo di cui segnerete i confini con le luci, lasciandole appoggiate alla punta dei rami. Una volta individuato in questo modo il terzo di "superficie" da decorare, riempirete a zig zag dalla base fino al vertice, e poi ripeterete la stessa operazione per ciascuno dei due terzi rimanenti. È il metodo migliore per chi usa fili leggeri che possono rimanere sulle punte dei rami, ben in vista.

Advertisement

3. Il terzo metodo: la decorazione ramo per ramo

immagine: Porch/YouTube

Questo metodo è un po' più laborioso, ed è meno indicato per fili pesanti: si tratta di avvolgere i cavi attorno a ciascun ramo. Bisogna iniziare dai rami più bassi e muoversi verso l'alto, e per ciascuno partire dal tronco e venire in fuori verso la punta. Ci vuole un po', ma così si può star certi di aver riempito proprio tutto l'albero di luci.

Ecco l'effetto finale di ciascuno dei metodi

immagine: Porch/YouTube

questo link troverete il video che illustra i vari metodi. Quale vi piace di più?

Tags: NataleUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie