Siete rimasti senza detersivo della lavatrice? Se non potete comprarlo sostituitelo così

Laura Ossola image
di Laura Ossola

28 Novembre 2023

Siete rimasti senza detersivo della lavatrice? Se non potete comprarlo sostituitelo così
Advertisement

Avete urgenza di fare il bucato e vi accorgete di essere rimasti senza detersivo per la lavatrice. Come fare, se non avete la possibilità di andare ad acquistarlo in tempo utile? Qualcuno probabilmente si avventurerà tra gli armadietti di casa alla ricerca di qualche flacone dimenticato oppure si affiderà a qualche detergente alternativo

Occorre fare attenzione tuttavia quando si sostituisce il detergente per la lavatrice, dal momento che gli altri detersivi non sono adatti all'uso con questo elettrodomestico né al contatto con la pelle. Perfino i detergenti per il corpo come il bagnoschiuma e lo shampoo si rivelano poco adeguati, dal momento che anch'essi potrebbero danneggiare i vestiti o la lavatrice. 

Se proprio avete necessità di pulire quegli abiti e non volete ricorrere al lavaggio a mano, esistono delle valide alternative tra i rimedi naturali, prodotti che normalmente si trovano nella dispensa di chiunque e che saranno dunque facilmente reperibili in caso di necessità. 

Perché queste alternative non sono adeguate all'uso in lavatrice e quali prodotti utilizzare per sostituire il detersivo? Scopriamolo di seguito.

Advertisement

Quali rischi derivano dall'uso di detergenti errati per la lavatrice

Quali rischi derivano dall'uso di detergenti errati per la lavatrice

regent88/Reddit

Il detergente per lavatrice è appositamente formulato per l'elettrodomestico specifico ed è dunque adatto non solo a pulire efficace i nostri capi, ma anche a rispettare sia i tessuti che le diverse componenti della nostra lavatrice e ad essere sufficientemente sensibile sulla nostra pelle, dal momento che sarà a contatto con i nostri capi.

Per questo motivo occorre fare molta attenzione quando lo si sostituisce, altrimenti si potrebbero correre diversi rischi:

  • i detergenti per la casa come il detersivo per i piatti sono eccessivamente schiumogeni e anche una piccola quantità di questi prodotti può produrre una schiuma eccessiva durante il ciclo di lavaggio, comportando così una permanenza del detersivo sui tessuti, che ne risulteranno induriti. Ma non solo: il cestello si riempirà inevitabilmente di schiuma fino a traboccare, costringendovi a raccoglierla dal pavimento del bagno, mentre le pompe e gli scarichi saranno sovraccaricati da questa quantità eccessiva e potrebbero danneggiarsi. Questi detergenti risultano infine eccessivamente aggressivi per il contatto con la pelle e potrebbero causare irritazioni o scatenare allergie nei soggetti sensibili.
  • i detergenti per il corpo come bagnoschiuma e shampoo sono sicuri per la nostra pelle, essendo formulati apposta per la sua pulizia, ma d'altro canto presentano lo stesso problema dei detergenti per la casa per quanto riguarda la produzione di schiuma. Anche in questo caso sono sufficienti piccole quantità di prodotto per creare una grandissima schiuma che potrebbe traboccare dalla vostra lavatrice e danneggiare l'elettrodomestico e i tessuti.

Advertisement

Come sostituire il detergente per il bucato

Come sostituire il detergente per il bucato

Creativo

Esistono validissime alternative al detergente per la lavatrice tra i rimedi naturali, che solitamente sono sempre disponibili in casa e possono aiutarvi in caso di necessità senza ricorrere a questi detergenti rischiosi per il vostro bucato e il vostro elettrodomestico. 

Tra questi, il primo a cui pensare è il sapone di Marsiglia, utilizzato da sempre nel lavaggio a mano e dunque perfetto per la pulizia dei nostri tessuti. Potete utilizzarlo come pretrattante strofinando il panetto inumidito direttamente sulla macchia in caso di sporco ostinato, ma è perfetto anche in lavatrice, ricavandone qualche scaglia da inserire direttamente nel cestello.

Anche il bicarbonato può essere un buon sostituto del detergente per lavatrice, basterà aggiungerne 2 cucchiai direttamente nel cestello della lavatrice. 

Se invece desiderate provare a preparare un vero e proprio detersivo, potete bollire 100 grammi di scaglie di sapone fino a completo scioglimento, quindi aggiungere 50 grammi di bicarbonato (se ne avete in casa anche 50 grammi di soda da bucato) e mescolare, quindi frullare con il frullatore a immersione. Questo detersivo può essere versato nell'apposita vaschetta o direttamente nel cestello, ma è meglio non utilizzarlo su lana, seta e tessuti delicati.

Ricordate infine che, se il vostro bucato non è particolarmente sporco, saranno sufficienti l'acqua e l'azione meccanica della lavatrice per farlo tornare pulito. 

Advertisement