In giardino e in balcone quali piante proteggere dal freddo dell'inverno?

Laura Ossola image
di Laura Ossola

29 Novembre 2023

In giardino e in balcone quali piante proteggere dal freddo dell'inverno?
Advertisement

Molte delle piante che coltiviamo in vaso o a terra in giardino o nei balconi necessita di protezione al sopraggiungere dell'inverno e con il conseguente abbassarsi delle temperature. Il rischio in questi casi è legato al congelamento della linfa legato all'eccessivo raffreddamento della pianta, oltre alle correnti fredde che possono accelerare o accentuare tale raffreddamento. 

Le piante sensibili al freddo devono essere protette nella loro totalità, avendo cura di coprire non solo la parte aerea, ma anche le radici attraverso la pacciamatura con diversi materiali. Non a caso in natura, quando gli alberi perdono le foglie, queste ultime vanno a depositarsi proprio ai piedi della pianta, dove costituiscono una sorta di strato protettivo. 

Una copertura della sola parte aerea può infatti comportare un eccessivo raffreddamento dell'apparato radicale, che potrebbe dunque trovarsi in difficoltà nell'assorbimento delle sostanze nutritive dal terreno e di conseguenza danneggiare l'intera piante.

Quali sono dunque le piante da proteggere dal freddo durante l'inverno? Possiamo suddividerle in 4 diverse categorie che vi elenchiamo di seguito.

Advertisement

1. Piante giovani

1. Piante giovani

Mokkie/Wikimedia Commons

Alcune piante molto resistenti, che durante la loro vita adulta resistono senza danni all'inverno, hanno necessità di essere protette durante il primo inverno, con uno strato di pacciamatura alla base del fusto. 

Ne sono alcuni esempi le rose, ma anche gli alberi da frutto, le siepi e gli arbusti. 

Questo è il caso anche delle erbe perenni, che perdono la parte aerea per produrre nuovi getti all'arrivo della primavera, le cui radici devono necessariamente essere protette con la pacciamatura per evitare un eccessivo raffreddamento.

Advertisement

2. Piante rustiche

2. Piante rustiche

Canaris/1Reddit

Sono le piante più resistenti, capaci di tollerare anche temperature sotto zero, alcune come i rosai anche fino a -25/-30 gradi. Queste piante necessitano tuttavia di essere mantenute perfettamente asciutte, al sole e senza vento freddo. 

Appartengono a questa categoria le piante appartenenti alla flora europea, con distinzioni nella resistenza a seconda della diversa origine, come l'oleandro, il sedum e i garofani e anche alcuni alberi come l'alloro, il fico, la palma. Per tutte queste specie occorrerà valutare la posizione: in un'area pianeggiante dal clima tipicamente asciutto e privo di vento la protezione non sarà necessaria, mentre diventerà essenziale in montagna, in presenza di inverni particolarmente ricchi di precipitazioni. 

3. Piante semi rustiche

3. Piante semi rustiche

KayaXiali/Reddit

Sono le piante capaci di resistere al freddo ma solo se la temperatura non scende al di sotto dei 5-6 gradi, tollerando solo minime e occasionali oscillazioni sottozero se il terreno è asciutto e in assenza di vento. Occorrerà dunque proteggerle con pacciamatura e copertura della parte aerea in caso di inverni rigidi.

Appartengono a questa categoria le piante mediterranee come gli agrumi, la passiflora, il rosmarino, l'ulivo, ma anche le cactacee, le piante australiane, i bambù esotici e alcune piante esotiche come la strelitzia, la Zamia, la Dipladenia e la Cycas. 

4. Piante delicate

4. Piante delicate

NatureMan015252/Reddit

Le piante delicate sono infine tutte quelle specie che tollerano a fatica temperature inferiori a 15 gradi, soccombendo quando la temperatura scende sotto i 12 gradi. Sono piante normalmente coltivate in vaso e dunque più facili da proteggere trasportandole in casa o comunque al coperto quando le temperature iniziano ad abbassarsi. 

Fanno parte di questo gruppo tutte le nostre piante d'appartamento come pothos, ficus, alocasia, ma anche le piante esotiche da fiore come hybuscus, oxalis, cassia e clivia e le succulente. 

Se non vi è possibile trasportarle al chiuso, preoccupatevi di coprire queste piante con la pacciamatura sul terreno e un telo di copertura sulla parte aerea. 

Così protette le vostre piante saranno pronte a sopravvivere all'inverno!

Advertisement