Pulite e lucidate il marmo in un attimo e in sicurezza con i metodi naturali

Laura Ossola image
di Laura Ossola

01 Dicembre 2023

Pulite e lucidate il marmo in un attimo e in sicurezza con i metodi naturali
Advertisement

Il marmo è una delle superfici più amate e utilizzate per la realizzazione di superfici di pregio, pavimenti e piani di lavoro per la cucina o il bagno. Pietra naturale durevole e resistente, il marmo è tuttavia al tempo stesso estremamente delicato, che può facilmente graffiarsi con la sporcizia o la polvere che vi si depositano e può essere irrimediabilmente macchiato o danneggiato dalla caduta accidentale di liquidi come il caffè, il tè, il vino rosso, il pomodoro, il succo degli agrumi.

Essendo composto da carbonato di calcio, inoltre, il marmo viene corroso dalle sostanze acide solitamente utilizzate per le pulizie domestiche, come l'acido citrico, l'aceto bianco di alcool, l'aceto di mele e quello di vino bianco. 

Proprio per questa sua delicatezza occorre prestare molta attenzione quando si procede alla pulizia del marmo, per evitare che le nostre preziose superfici siano danneggiate dai detergenti sbagliati o da un uso improprio dei prodotti corretti.

Come si pulisce dunque il marmo con i rimedi naturali? Scopriamolo di seguito.

Advertisement

Cure naturali quotidiane perle superfici in marmo

Cure naturali quotidiane perle superfici in marmo

Pexels

Le superfici in marmo necessitano di una cura quotidiana per evitare che si danneggino.

La prima cosa da fare è dunque proteggere i pavimenti nelle zone adiacenti all'ingresso; a questo scopo utilizzate tappeti e stuoie in modo da pulire accuratamente le suole e non indossate le scarpe per camminare all'interno di casa, un consiglio valido per chiunque, ma ancora di più nel caso delle delicate superfici in marmo. 

Quotidianamente pulite i pavimenti con una spazzola a setole morbide o un panno in microfibra al fine di rimuovere la polvere; se utilizzate l'aspirapolvere, utilizzate lo strumento per superfici dure e mantenete sempre le ruote pulite. 

Per i piani di lavoro in cucina e in bagno o le piastrelle, invece, assicuratevi di asciugare immediatamente le superfici quando si bagnano e spolverate regolarmente con un panno morbido in microfibra.

Per il lavaggio scegliete invece un detergente delicato come una soluzione di acqua e sapone di Marsiglia.

Advertisement

Eliminare le macchie dal marmo

Eliminare le macchie dal marmo

Govi Reddy/Flickr

Il marmo è un materiale poroso e può quindi macchiarsi con grande facilità se sulla superficie cadono accidentalmente dei liquidi. Per questo motivo è di fondamentale importanza rimuovere immediatamente la macchia per evitare che venga assorbita dalla superficie. Potete rimuovere le macchie con 2 semplici rimedi naturali:

  • acqua ossigenata: perfetta per eliminare le macchie ostinate ma solo dal marmo chiaro, dovrete applicarla su un panno o un tovagliolo di carta e appoggiarlo sulla macchia, coprendo con pellicola trasparente e appoggiandovi sopra un peso per mantenere il contatto, lasciando agire una notte.
  • Bicarbonato di sodio: formate una pasta con poca acqua e applicate coprendolo con la pellicola trasparente, mantenendolo fermo con dei pesi. Dopo 24 ore le macchie dovrebbero essere scomparse.
  • Miscelate i due ingredienti precedenti per rimuovere le macchie di acqua calcarea dal marmo.

E per la lucidatura? Vi basterà cospargere del gesso o del bicarbonato sulla superficie, strofinare delicatamente con un panno umido e lasciare asciugare prima di rimuovere con un panno pulito.

Le vostre superfici in marmo saranno sempre perfettamente pulite!

Advertisement