Voglia di rinnovare il salotto? 4 colori da evitare nel 2024 e 4 possibili sostituzioni

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

15 Dicembre 2023

Voglia di rinnovare il salotto? 4 colori da evitare nel 2024 e 4 possibili sostituzioni
Advertisement

Ci sono colori con cui si pensa di non sbagliare mai, nell'arredare una stanza: il bianco, certe sfumature di grigio o beige, per esempio, rimangono sempre alte nel gradimento globale, ma poi arrivano le mode a influenzare le scelte, e ci fanno venire voglia di dare una scossa alla monotonia.

Tutto giusto, fintanto che ci piace, ma se volessimo cercare un compromesso tra il gusto personale e le tendenze in corso, allora forse è bene avere qualche indicazione per orientarsi. Nel salotto, per esempio, pare che alcuni colori popolari, come pure certi più audaci che per un po' sono stati sdoganati, farebbero meglio ad essere sostituiti da altre nuances. Vediamo insieme qualche cambio opportuno.

Advertisement

Addio al grigio scuro in salotto nel 2024

Addio al grigio scuro in salotto nel 2024

Farrow & Ball

colori scuri sono di moda, su questo non c'è dubbio. E uno che piace molto, senza essere esagerato come il nero insondabile, è un grigio scuro. Sebbene, appunto, non sia "estremo" come il nero, rimane un colore impegnativo che assorbe molta luce, e anche quando si trovano sottotoni bluastri o altri più caldi, rimane una sfumatura che alla lunga può annoiare, specie in uno spazio come il salotto, dove finiamo per passare tanto tempo per rilassarci.

Advertisement
thesefourwallsblog.com

thesefourwallsblog.com

Come cambiarlo? Molti designer online dicono di puntare a un grande classico: il beige. Ora, anche indicando questo colore che sembra così specifico, in realtà si fa riferimento a una gamma di sfumature che sembrano non differire molto tra loro, ma che poi invece quando rivestono intere pareti possono dare risultati molto lontani tra loro. Cercate quindi di usarlo come punto di riferimento, muovendovi poi verso toni più o meno saturi, più o meno caldi o freddi, per trovare quello che sta al meglio in casa!

Niente bianco puro

Niente bianco puro

jane-athome.com

Il colore neutro per antonomasia, che però a volte appiattisce tutto. Anche nell'ambito del bianco troviamo quelli più luminosi e freddi, come pure quelli appena più caldi, o ancora "sporchi". Già muovendosi verso queste sfumature si evita di essere sopraffatti dal candore impersonale.

nikkisplate.com

nikkisplate.com

Ma anche qui, la scelta che molti consigliano è di fare un "passo" in più e provare con tonalità nella gamma del grigio talpa o seppia, quindi anche ecru e simili. Sono comunque chiari e luminosi, e si adattano a tutti gli elementi d'arredo in toni naturali e neutri che di solito vanno per la maggiore.

Allontanatevi dal giallo

Allontanatevi dal giallo

thenordroom.com

Ecco un colore che ogni tanto spunta di nuovo a rallegrare l'interior design di qualche casa: quando lo si azzecca, sia per tonalità che per "posizione" nel salotto, è davvero una trovata di stile vivace e piacevole, ma purtroppo è facilissimo sbagliare. Più acceso o spento, più verdino o marroncino, abbinato al bianco giusto o sbagliato... Non è semplice farcela, e spesso le foto che ci colpiscono sono, non a caso, quelle di qualche studio di design di interni che sa il fatto suo.

Advertisement
earthbornpaints.co.uk

earthbornpaints.co.uk

Se volete tentare con qualche tonalità altrettanto "insolita", muovetevi nella gamma dei rossi, specialmente quelli vicini ai toni "terrosi" e naturali. Ci sono vari tipi di terracotta, a volte con una sfumatura bluastra, a volte più marroni, che sono davvero molto belli e rilassanti!

Quale colore vi piacerebbe usare nel salotto per cambiargli il look?

Advertisement