Le vostre bollette saranno meno care se utilizzate la lavastoviglie in questi orari

Laura Ossola image
di Laura Ossola

18 Dicembre 2023

Le vostre bollette saranno meno care se utilizzate la lavastoviglie in questi orari
Advertisement

La lavastoviglie è uno degli elettrodomestici più amati e utilizzati oggigiorno in casa, grazie soprattutto alla sua capacità di lavare grandi carichi di stoviglie in autonomia permettendoci di risparmiare tempo e fatica nella pulizia della cucina al termine del consumo dei pasti. Questa sua utilità si fa notare soprattutto nelle occasioni speciali, quando abbiamo ospiti a pranzo o a cena e la quantità di pentole, piatti, posate e bicchieri che si accumula nel lavandino in attesa di un lavaggio può diventare davvero ingente.

Anche l'uso della lavastoviglie tuttavia ha il suo risvolto negativo, rappresentato dal consumo elevato di energia elettrica, che può far salire anche notevolmente il costo delle nostre bollette se non sappiamo come ottimizzare il suo utilizzo.

Sappiamo tutti che la lavastoviglie dovrebbe essere sempre utilizzata a pieno carico ma mai sovraccarica, sia per ottenere ottimi risultati di pulizia che per ottimizzare i consumi; quanti di noi sanno invece che esistono degli orari ideali per azionare la lavastoviglie senza aumentare eccessivamente il costo delle nostre bollette? 

Scopriamo insieme in quali orari l'uso della lavastoviglie è più conveniente.

Advertisement

Gli orari in cui utilizzare la lavastoviglie per risparmiare

Gli orari in cui utilizzare la lavastoviglie per risparmiare

FreePik

Nella maggior parte dei paesi industrializzati i costi dell'energia elettrica sono suddivisi in fasce di consumo che hanno prezzi differenti. Queste fasce sono strutturate in funzione dei consumi e dunque sarà preferibile utilizzare la lavastoviglie nelle ore considerate a basso consumo, ossia quelle durante le quali la richiesta energetica è minore.

Ma quali sono questi orari? Solitamente si tratta delle ore notturne e delle prime ore del mattino, dalla mezzanotte alle 8, e delle ore serali, dalle 19 o dalle 20 fino alla mezzanotte. In alcuni paesi sono considerate a bassa richiesta energetica anche le ore centrali della giornata, dalle 12 alle 15, e i weekend. Consultate la vostra bolletta dell'energia elettrica per avere chiarimenti sulle diverse fasce di costo e assicurarvi un risparmio fino al 25%.

Non solo la lavastoviglie, ma anche altri elettrodomestici ad alto consumo come la lavatrice, l'asciugatrice e il forno, dovranno essere utilizzati preferibilmente in questi orari. Nei modelli più nuovi è disponibile la modalità "avvio ritardato", che vi permetterà di azionare il vostro elettrodomestico all'orario che preferite impostando il timer.

Advertisement

A mano o in lavastoviglie? La scelta più conveniente

A mano o in lavastoviglie? La scelta più conveniente

FreePik

Ma è vero che la lavastoviglie è vantaggiosa sia dal punto di vista economico che da quello ambientale? Sì e no. Una lavastoviglie moderna consuma infatti dai 13 ai 30 litri d'acqua per ogni lavaggio e dunque potrebbe potenzialmente permetterci un risparmio anche notevole rispetto al lavaggio a mano sia dell'acqua utilizzata per il lavaggio che dell'energia necessaria per il suo riscaldamento. 

Occorre tuttavia fare attenzione a diversi aspetti durante il suo utilizzo:

  • effettuate solo lavaggi a pieno carico per ridurre il numero di cicli mensili;
  • non sovraccaricate la lavastoviglie, sia per assicurarvi una buona riuscita del lavaggio che per evitare danni al vostro elettrodomestico;
  • utilizzate la lavastoviglie nelle ore a basso consumo energetico;
  • assicuratevi di mantenere il vostro elettrodomestico sempre perfettamente pulito per garantirne la massima efficienza;
  • valutate la sostituzione di un elettrodomestico datato con uno di ultima generazione.

Con questi accorgimenti i costi della vostra lavastoviglie in bolletta non faranno più paura!

Advertisement