Pavimenti in legno: come proteggerli e come pulirli in modo impeccabile e con ingredienti naturali

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

25 Dicembre 2023

Pavimenti in legno: come proteggerli e come pulirli in modo impeccabile e con ingredienti naturali
Advertisement

Di grande effetto, eleganza e completamente diversi dagli altri tipi di pavimento, quelli in legno sono un dettaglio davvero molto particolare da inserire nelle proprie case. Soprattutto se in colorazioni scure questo materiale infonde regalità agli ambienti e crea un bellissimo gioco di sfumature e riflessi, soprattutto quando arriva su di esso la luce naturale del sole. 

Ma questa è la stessa che, seppur nella sua magnificenza, mette in evidenza anche i difetti di questa tipologia di pavimento. Chi ne ha uno sa perfettamente quanta polvere si possa depositare su di esso e quanto facilmente si possa danneggiare. La manutenzione e la pulizia, allora, diventano fondamentali e non si può prescindere da esse. 

Vediamo insieme come procedere e quali prodotti utilizzare.

Advertisement

Pulizia del pavimento in legno

Pulizia del pavimento in legno

Boa-Franc/Flickr

Inutile dire quanti prodotti ci siano sul mercato appositamente creati per la detersione dei pavimenti in legno. I listoni dei parquet sono molto delicati, motivo per cui servono cura e attenzione per mantenerli al meglio. Ma ci sono persone che non amano particolarmente usare prodotti chimici, preferendo piuttosto quelli naturali. Ecco che conoscere qualche trucchetto fai da te per questo tipo di pulizia potrebbe aiutare.

Quando ci si appresta a pulire un pavimento in legno, la prima cosa da fare è rimuovere tutti i residui "in rilievo" dalle superfici così che, nel momento in cui passeremo lo straccio, non provocheremo graffi. Tolto lo sporco in eccesso, compresa anche al maggior parte della polvere, possiamo passare alla fase di lavaggio. Ma quali sono i prodotti che possono tornarci utili nella pulizia?

Advertisement

Prodotti naturali per la pulizia del legno

Prodotti naturali per la pulizia del legno

Liliana Drew/Pexels

Per far si che i nostri pavimenti in legno rimangano puliti a lungo e in perfette condizioni, potremmo servirci di alcuni prodotti naturali per la loro detersione.

  • Aceto. Per eliminare macchie e sporco dalla nostra pavimentazione in legno possiamo servirci di questo prodotto. Per usarlo al meglio ed evitare che si verifichino problemi, l'aceto bianco va miscelato con l'acqua. Diluiamone mezzo bicchiere in due litri d'acqua, imbeviamo un panno morbido, strizziamolo fino a non farlo gocciolare e passiamo sulla superfice da pulire. Per evitare che il legno si opacizzi e prima di applicare la mistura con l'aceto, facciamo sempre una prova in un punto più nascosto. 
  • Olio essenziale di lavanda. Noto per la grande profumazione che lo caratterizza, non tutti sanno che quest'olio è molto indicato per la pulizia di tutte le superfici e di quelle in legno in particolare. Grazie alle sue proprietà, l'olio riesce a pulire perfettamente, mantenendo la lucentezza del materiale.
  • Olio dell'albero del tè. Ottimo non solo per la profumazione, proprio come quello alla lavanda, ma anche per le sua caratteristica antibatterica e antifungina, è molto indicato per la detersione dei pavimenti in legno. Non è aggressivo e lascia un profumo inebriante che si sprigionerà in tutta casa. Possiamo decidere se diluirlo da solo in acqua, o in una mistura anche con l'aceto. Il risultato in ogni caso sarà ottimale.

Qualunque sia la nostra scelta, non dimentichiamo mai di far asciugare alla perfezione il pavimento dopo il lavaggio e di non lavarlo mai con uno straccio completamente impregnato di acqua. Questa potrebbe penetrare nelle fessure, macchiare o far gonfiare il legno, rovinando la nostra pavimentazione.

Come prevenire sporco e graffi su pavimenti in legno?

Come prevenire sporco e graffi su pavimenti in legno?

Pexels

Abbiamo visto come procedere per la pulizia del legno e quali prodotti utilizzare per il lavaggio, ma per far si che non invecchi e che non si rovini facilmente, è necessario badare ad alcuni particolari. 

  • Prima di tutto non entriamo in casa con le scarpe e non andiamo in giro per tutti gli ambienti. Questo non solo eviterà che le superfici si sporchino particolarmente, ma preverrà anche il sopraggiungere di graffi e segni che, anche senza volerlo, potremmo provocare sul pavimento.
  • La seconda cosa a cui badare è la frequenza nella pulizia. Non facciamo mai passare troppo tempo tra un lavaggio e l'altro, così che non si accumuli troppo sporco, non si incrosti e non serva usare prodotti e spugne abrasive per la loro rimozione. 
  • In ultimo, ma non meno importante, quando cade qualcosa sul pavimento in legno, magari si rovescia una bibita o altro, provvediamo ad asciugare subito, così che non si creino macchie e aloni, che sarebbero difficili da mandare via.

Bello e delicato

Dunque facciamo attenzione alla manutenzione del nostro pavimento in legno perché è molto bello, ma altrettanto delicato e dobbiamo prendercene cura in modo adeguato. 

Tu cosa fai per mantenere splendide le tue superfici in legno?

Advertisement