Il segreto per far brillare i pavimenti che ancora non hai provato? La glicerina

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

22 Gennaio 2024

Il segreto per far brillare i pavimenti che ancora non hai provato? La glicerina
Advertisement

Laviamo il pavimento, dopo averlo spazzato per bene, ma poi in controluce ci sono ancora aloni e striature. Possiamo sorvolare, certo, ma è fastidioso pensare di aver faticato per un risultato non del tutto perfetto. Senza contare che poi, col normale traffico quotidiano di qualsiasi casa, il pavimento non può rimanere davvero immacolato a lungo, quindi almeno per un po' dopo aver pulito ci piacerebbe vederlo scintillante.

Il motivo degli aloni e delle striature può risiedere in qualche piccolo errore inconsapevole al momento della pulizia, ma è anche possibile che manchi ancora uno step semplice, di quelli da impiegare quando proprio vogliamo che casa si presenti del tutto impeccabile, ed è lì che entra in gioco la glicerina.

Advertisement

Usare la glicerina per avere pavimenti sempre lucidi

Usare la glicerina per avere pavimenti sempre lucidi

Freepik

Un po' di glicerina vegetale (di quella che si può acquistare in farmacia, ma anche online), può aiutare a eliminare lo sporcoevitare il deposito di polvere e fare in modo che i pavimenti, che siano in paistrelle, laminato o parquet, siano sempre lucidi e brillanti. Ciò che serve per trattare i pavimenti sarà:

  • un secchio con acqua calda;
  • un goccio di sapone per piatti o di Marsiglia (in ogni caso, preferite formulazioni delicate, specie se state per lavare laminati o parquet);
  • glicerina vegetale - per un secchio pieno potete usare due o tre cucchiai di glicerina, che sia liquida
  • 5 gocce di un olio essenziale a piacere (considerate lavanda, agrumi, cedro, menta, eucalipto o anche tea tree)
  • un panno in microfibra

Come procedere:

  1. Versate la glicerina nell'acqua calda dentro al secchio e mescolate per bene
  2. Se volete, aggiungete anche l'olio essenziale prescelto
  3. Usate l'acqua come fareste di solito per lavare. Nel caso dei pavimenti in laminato o parquet, quindi, strizzate benissimo il mocio in modo che non sia mai grondante di acqua.
  4. Subito dopo aver passato il mocio, usate il panno asciutto in microfibra per strofinare e lucidare la patina leggerissima di glicerina che avrete lasciato. Quindi se vi è più comodo, potete anche montare il panno su un altro mocio piatto.

È davvero tutto qui! C'è anche chi consiglia di usare una minima quantità di glicerina direttamente sul panno appena inumidito, da passare su un pavimento che sia già stato pulito per bene. Può funzionare se si fa attenzione a usare davvero poca glicerina, per evitare di ungere il pavimento e ottenere l'effetto contrario a quello desiderato.

Advertisement

Altri usi della glicerina in casa

Altri usi della glicerina in casa

master1305/Freepik

Ci sono anche altri modi in cui potete usare la glicerina in casa:

  • Per lucidare mobili: versatene una minima quantità su un panno adatto a lucidare il legno, e strofinate fino a che non sparisce qualsiasi alone.
  • Per lucidare pelle e cuoio, anche nel caso di divani e poltrone. Di nuovo, si usa una lacrima di prodotto su un panno morbido, da strofinare sulla pelle, dopo averla pulita con i metodi adatti. La glicerina vegetale può aiutare anche a camuffare eventuali graffi e punti usurati.
  • Per pulire i vetri: usate 70 ml di acqua distillata, 20 grammi di glicerina liquida e qualche goccia di ammoniaca, e strofinate (con guanti) usando un panno in microfibra.
  • Per mantenere la gomma delle guarnizioni, come quelle di frigoriferi e congelatori.

Avete mai provato a usare la glicerina per pulire in casa?

Advertisement