I 12 interessanti usi alternativi del detergente per i vetri che forse ancora non conoscete

Laura Ossola image
di Laura Ossola

04 Gennaio 2024

I 12 interessanti usi alternativi del detergente per i vetri che forse ancora non conoscete
Advertisement

Quotidianamente nelle nostre case utilizziamo numerosi prodotti specifici e i nostri armadietti negli anni si sono via via sempre più riempiti di prodotti detergenti specializzati in poche funzioni. Spesso tuttavia dimentichiamo che per risolvere questioni di pulizia di vario genere è possibile ricorrere a una sola soluzione, risparmiando denaro e spazio nelle nostre case.

Il detergente per i vetri ne è un esempio: nato per la pulizia di vetri e specchi di porte e finestre, questo detergente ha in realtà numerosi possibili utilizzi alternativi grazie alle sue proprietà pulenti. La formulazione di questi detergenti li rende infatti ottimi sgrassanti e permette al tempo stesso di ottenere superfici prive di aloni senza eccessiva fatica, rendendoli dunque adatti anche all'uso in altri ambiti in casa nostra e non solo. 

Se anche voi avete nell'armadio dei detersivi un detergente per i vetri, probabilmente vi sarete già chiesti in diverse occasioni se possa essere utilizzato diversamente, soprattutto perché è uno di quei prodotti che utilizziamo molto di rado. Vi indichiamo allora 12 interessanti usi alternativi di questi detergenti che forse ancora non conoscete.

Advertisement

1. Automobili

1. Automobili

Marco Verch/Flickr

Se anche voi ricordate di pulire la vostra auto solo nelle rare occasioni speciali, provate a tenere a portata di mano il detergente per vetri: vi tornerà utile non solo per pulire finestrini e parabrezza, ma anche per gli interni e per eliminare le macchie dalla carrozzeria. 

Advertisement

2. Repellente per insetti

2. Repellente per insetti

Julie from Wexford/Flickr

Gli insetti sono fastidiosi inquilini soprattutto nella bella stagione, ma possiamo facilmente eliminarli evitando di ricorrere a fastidiosi e inquinanti insetticidi se abbiamo a casa un detergente per vetri: vi basterà infatti spruzzarlo direttamente sugli insetti per eliminarli rapidamente. Se il detergente è a base di ammoniaca, inoltre, il suo utilizzo su porte e finestre vi aiuterà a prevenire il loro ingresso, poiché il suo odore risulterà sgradito alla maggior parte degli insetti.

3. Giocattoli

3. Giocattoli

Marco Verch/Flickr

Sappiamo tutti quanto possano essere sporchi i giocattoli dei nostri bambini, ma se per quelli morbidi in tessuto possiamo garantirci una certa igiene con il lavaggio in lavatrice, come si può fare con quelli in plastica dura? Una soluzione rapida e semplice consiste nello spruzzarli con il detergente per vetri mentre li riordinate, in modo da rimuovere sporcizia e germi. Se il vostro bambino è ancora molto piccolo e potrebbe metterli in bocca, assicuratevi solo di risciacquarli con acqua dopo la pulizia, in modo che non lascino residui sulla superficie che potrebbero essere facilmente ingeriti.

4. Gioielli

4. Gioielli

PickPik

Anche i vostri gioielli possono ritrovare la loro brillantezza grazie all'uso del detergente per i vetri; strofinate delicatamente la superficie con il detergente utilizzando uno spazzolino da denti, lasciandolo a contatto per non più di 2 minuti. Assicuratevi prima dell'uso che il materiale di cui si compongono i vostri gioielli sia compatibile con la pulizia con alcool e ammoniaca.

5. Lavagne magnetiche

5. Lavagne magnetiche

Anders Sandberg/Flickr

Perfette per prendere appunti con rapidità, le lavagne magnetiche possono tuttavia conservare residui di inchiostro e aloni scuri sulla loro superficie anche dopo averle cancellate; in questi casi spruzzate un po' di detergente per vetri per eliminare ogni residuo e farle tornare perfettamente bianche.

Advertisement

6. Sanitari e rubinetti

6. Sanitari e rubinetti

Marco Verch/Flickr

I sanitari del bagno ma anche i rubinetti sono facilmente soggetti a depositi di calcare e schizzi d'acqua, che potrete facilmente e rapidamente eliminare grazie al ricorso al detergente per i vetri: spruzzate il prodotto sulle superfici, lasciate agire un minuto e asciugate con un panno pulito.

7. Smacchiatore per bucato e tappezzeria

7. Smacchiatore per bucato e tappezzeria

Lisa Brewster/Flickr

Le macchie più ostinate sui vostri tessuti possono rendervi la vita difficile, soprattutto se si depositano su tessuti scomodi da mettere in lavatrice come divani, tappeti e tappezzeria. Risolvete il problema in poco tempo con il detergente per vetri (utilizzate solo la versione trasparente, non il classico detergente blu!): spruzzate la macchia con il detergente e lasciate agire per 10-15 minuti prima di strofinare con una spugna o una spazzola da bucato e risciacquare. Non utilizzate questo prodotto su lana e seta e fate sempre una prova di compatibilità in un punto poco visibile. 

Advertisement

8. Grandi e piccoli elettrodomestici

8. Grandi e piccoli elettrodomestici

PxHere

È facile ignorare la parte esterna dei nostri elettrodomestici quando ci occupiamo delle pulizie, ma se osserviamo bene possiamo notare che nel tempo anche loro tendono ad accumulare ditate e segni di sporcizia, soprattutto quelli che utilizziamo con maggiore frequenza. Prendiamo l'abitudine di spruzzarli con il detergente per i vetri e passarli con un panno pulito, torneranno in un attimo puliti e brillanti. 

9. Mobili da esterno

9. Mobili da esterno

Pat Dalton/Flickr

Accade frequentemente, soprattutto se non li utilizziamo per molto tempo, che i mobili da esterno siano opacizzati e sporcati dalle condizioni climatiche avverse. Per farli tornare puliti in un attimo è sufficiente spruzzarli con il detergente per vetri e strofinare accuratamente con un panno pulito. Per la sporcizia particolarmente ostinata, lasciate agire il prodotto 5 minuti prima di strofinare.

Advertisement

10. Lavandini e ripiani della cucina

10. Lavandini e ripiani della cucina

B&M Stores/Flickr

Come già detto per i rubinetti del bagno, anche i lavandini della cucina sono facilmente soggetti al deposito di schizzi che sembrano indelebili. Fateli tornare brillanti in un attimo con il detergente per vetri e un panno pulito. Con gli stessi prodotti potrete pulire in un attimo anche fornelli e piani di lavoro della vostra cucina, ma anche le piastrelle sia in cucina che in bagno o nella doccia.

11. Schermi

11. Schermi

Marco Verch/Flickr

Gli schermi dei nostri smartphone, essendo sempre a contatto con la nostra pelle, possono facilmente sporcarsi, così come gli schermi di PC, tablet, televisori e dispositivi elettronici in generale. Per pulirli spruzzate un po' di detergente per vetri su un panno e strofinate accuratamente la superficie. 

Advertisement

12. Pavimenti

12. Pavimenti

Aqua Mechanical/Flickr

Potrà sembrare strano, eppure anche la pulizia dei pavimenti, perfino delle superfici delicate come marmo e granito, può essere affidata al detergente per vetri: diluitene un po' nel secchio dell'acqua tiepida e lavate il pavimento come di consueto, tornerà in un attimo totalmente libero da ogni macchia.

Conoscevate già gli usi alternativi di questo versatile prodotto?

Advertisement