Pelucchi e pilling sui vestiti: un metodo facile e veloce per eliminarli

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

10 Gennaio 2024

Pelucchi e pilling sui vestiti: un metodo facile e veloce per eliminarli
Advertisement

Il maglione preferito che mettiamo ogni inverno, o felpe e pantaloni di tute e non solo: prima o poi, a furia di lavarli, tantissimi indumenti si riempiono di pelucchi e pallini (il fenomeno del pilling), e assumono un aspetto trasandato, apparendo molto più vecchi e rovinati di quanto non siano in verità. Alcuni capi di minore qualità, poi, finiscono per riempirsi di pelucchi anche dopo pochissimi lavaggi. Però colori e forma sono ancora intatti, quindi spiace smettere di indossarli per uscire. Che fare in quei casi?

Possiamo aiutarci con un metodo casalingo facile e veloce, o anche ricorrere a qualche attrezzo da comprare proprio per questo scopo. Vediamo di cosa si tratta.

Advertisement

Usare la pietra pomice per far sparire i pelucchi

Usare la pietra pomice per far sparire i pelucchi

Creativo

Conosciamo tutti la pietra pomice: è leggerissima, porosa, di solito di un grigio chiaro quando del tutto asciutta e scura invece quando si impregna di acqua. Il suo uso più famoso è per la pedicure, specialmente per eliminare pelli morte e raschiare via le callosità. In quel caso si usa da bagnata, per essere un po' più delicata sulla pelle, visto che altrimenti è decisamente abrasiva.

La sua abrasività torna utile anche come misura [davvero!] di emergenza sulle concrezioni di calcare che niente altro riesce a togliere dai sanitari, specie il WC. E pure in quel caso va bagnata prima e strofinata a mo' di gomma da cancellare - consapevoli del fatto che è un rimedio abbastanza aggressivo sulla superficie della ceramica o porcellana.

E può aiutare anche contro i pelucchi. Il metodo è facilissimo: basta prendere la pietra pomice, ben asciutta, e passarla gentilmente sulla superficie dell'indumento. Riuscirà da sola ad acchiappare i pelucchi e la lanugine in superficie, asportandola.

Ci vuole calma e delicatezza, ma funziona in modo davvero semplice!

Advertisement

Non solo pietra pomice: gli altri strumenti che possiamo usare contro pilling e pelucchi

Non solo pietra pomice: gli altri strumenti che possiamo usare contro pilling e pelucchi

celsious.com

In commercio non è impossibile trovare dei prodotti fatti a base di pietra pomice, o altre dalle caratteristiche simili (si chiamano, in inglese sweater stones, cioè pietre per i maglioni). Hanno a volte anche una comoda impugnatura e una forma che favorisce questo tipo di utilizzo.

In alternativa, esistono anche altri dispositivi, meccanici o elettrici, da usare per togliere i pelucchi dai propri vestiti.

Ad esempio, i rasoipettini per i pelucchi: si chiamano "levapelucchi" (o lint remover) ma attenzione, sono abbastanza aggressivi sui tessuti delicati. Molti sono pensati più che altro per far sparire i peli degli animali (o altri pelucchi) dalla tappezzeria - e anche lì, certe volte possono rovinare i tessuti. Su felpe e tute alla buona, però, possono funzionare, a patto che si faccia con cautela e senza fretta.

I togli pelucchi elettrici, invece, sono decisamente più affidabili - sebbene è sempre necessario leggere tutte le indicazioni dei produttori quanto a modalità e casistiche d'uso. Sembrano rasoi elettrici come quelli per la barba, sono abbastanza economici e basta passarli sulla superficie degli indumenti, anche non proprio a contatto, per togliere tutti i pallini e pelucchi.

In ogni caso, queste operazioni non si possono fare spessissimo: hanno sempre un impatto sui tessuti, e alla lunga li consumano.

Un po' più sicuri, ma efficaci solo su pelucchi - e peli - sono poi i rotoli adesivi.

Voi quale metodo preferite?

Advertisement