Perché scegliere un solo colore per i mobili della cucina, quando puoi usarne due?

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

07 Gennaio 2024

Perché scegliere un solo colore per i mobili della cucina, quando puoi usarne due?
Advertisement

Quando si dice, il meglio dei due mondi: le cucine bicolore ci traggono d'impaccio da scelte difficili, altre volte ci permettono di concedere spazio a quei colori che potevano sembrare rischiosi, oppure possono proprio lanciarci verso orizzonti nuovi fatti di decisioni anticonformiste ma assolutamente affascinanti.

Tutto sta nel fatto di scegliere di inserire mobili di due colori diversi, che possono essere a contrasto - e di solito uno è il bianco - oppure anche essere uno la sfumatura successiva dell'altro. Le opzioni sono davvero tantissime, e raddoppiano di fatto le possibilità che avevamo considerato per arredare la nostra cucina!

Advertisement

Cucine bicolori: i binomi più amati sono col blu

Cucine bicolori: i binomi più amati sono col blu

raykonconstruction.com

Lo sposo migliore del blu è il bianco, ed ecco un esempio di come una cucina bicolore con questi due toni funzioni alla grande. In genere, poi, nel contrasto tra le due sfumature, si frappone il backsplash che ha una tonalità neutra, di "transizione" tra una e l'altra.

Ancora, come dicevamo, nelle cucine bicolori il tono più scuro è sempre sui mobili inferiori, mentre quello chiaro va sui pensili, qualunque sia la combinazione.

Advertisement
thenordroom.com

thenordroom.com

E se invertissimo un po' la palette? In questo caso, il tono neutro e naturale è quello del legno chiaro dei pensili, mentre la cucina (intendiamo le pareti, quindi anche il paraschizzi) è bianca. E in basso, ancora una volta, un blu petrolio scuro.

Il tono su tono delle cucine bicolori

Il tono su tono delle cucine bicolori

womensays.com

Ecco un esempio di una cucina che non abbina il bianco ad un altro colore, ma attenua decisamente il contrasto optando per un approccio tono su tono. Il blu dei mobili in basso è seguito - muovendosi verso l'alto - da un celeste chiarissimo, quasi menta, sui ripiani e sul backsplash, e coronato in cima dai pensili grigio azzurri.

Immaginate di fare lo stesso con altre gradazioni di colori, magari andando dal nero a un grigio, o da un verde bosco a un verde salvia, e subito vi verranno in mente mille combinazioni papabili per la vostra stessa cucina!

Un bicolore quasi "nascosto"

Un bicolore quasi "nascosto"

nichemodern.com

Nel caso di cucina con isola, la bicromia può essere anche meno estesa. Ne troviamo un esempio qui: ad avere il tono scuro di contrasto è solo una porzione dell'isola stessa, una parete verticale, per altro rientrata e incorniciata dallo stesso bianco del ripiano di lavoro. Bianco che torna, poi, nei pensili e nel resto dei mobili della cucina.

Insomma, quasi una pennellata isolata, ma che riesce a vivacizzare quela che altrimenti sarebbe stata una distesa accecante - e noiosa - di bianco!

La bicromia funziona con tutti i colori

La bicromia funziona con tutti i colori

elizabethlawsondesign.com

Come accennato, al posto del blu in combinazione col bianco (o con altre nuance molto chiare), possiamo scegliere altri colori. Il nero o grigio antracite è un'altra opzione davvero molto popolare, che sta benissimo con rubinetterie e maniglie dorate o di ottone.

Advertisement
jennasuedesign.com

jennasuedesign.com

Stesso dicasi del verde scuro, in tutte le sue mille sfumature che ormai dilagano nei progetti degli interior designer, e con buona ragione. Eleganti e rilassanti, anche quelli possono abbinarsi al bianco, caldo o freddo a seconda dei casi, in modo perfetto. 

E, come vedete in questa foto, si può anche giocare un po' con la divisione delle aree di colore: invece di tracciare una linea immaginaria che separa le due metà della cucina in orizzontale, passando sul paraschizzi, potrebbe essere un'idea quella di concedere un po' più di spazio al colore scuro, al quale permettiamo di salire nell'area del compagno coprendo un mobile verticale.

Quale combinazione di colori vorreste per la vostra cucina bicroma?

Advertisement