Come arredare la camera da letto: ecco 7 delle tendenze più in voga nel 2024

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

14 Gennaio 2024

Come arredare la camera da letto: ecco 7 delle tendenze più in voga nel 2024
Advertisement

Con l'arrivo di un nuovo anno si avverte spesso la voglia di cambiamento, di novità e di rinnovamento. Questo non solo per quanto riguarda la propria persona, ma anche per gli spazi in cui siamo soliti muoverci, vivere, mangiare e riposare. Ecco, dunque, che ogni anno gli esperti di design indagano, studiano e propongono nuove tendenze d'arredamento.

In questo caso vogliamo fare una carrellata di alcune tendenze più in voga nel 2024 per la composizione della camera da letto. Curiosi? Partiamo!

Advertisement

Natura

Natura

louisdhe.com

La natura ci accompagna da sempre, fa parte della nostra vita, è fondamentale per il nostro benessere sia fisico che mentale. Ecco, allora, che non può mancare nella nostra camera da letto se la cosa a cui vogliamo rivolgere l'ultimo sguardo prima di lasciarci andare al riposo è proprio uno scenario naturalistico. In questo esempio vediamo una montagna svettante alle spalle del letto, ma delicata e rilassante nonostante la sua possenza. Anche i colori ne ricordano le sfumature, rendendo unico l'angolo del riposo.

Advertisement

Carta da parati colorata e a fantasia

Carta da parati colorata e a fantasia

@marypattondesign/Instagram

Un po' di colore non guasta mai e per chi ha voglia di lasciare i lidi del neutro una scelta del genere potrebbe essere l'ideale. La carta da parati, che per diverso tempo sembrava essere stata superata, è ritornata in voga e in tanti modi differenti a seconda dei gusti. Si passa da tonalità monocromatiche, a fantasie floreali o giochi geometrici. L'importante è lasciare spazio alla propria fantasia, abbinando sempre i complementi d'arredo, ma soprattutto è importante esprimersi attraverso queste composizioni di design. Il vostro spirito verso quale abbellimento vi porterà?

L'eleganza del minimalismo

L'eleganza del minimalismo

@whatisinteriordesign/Instagram

E se da una parte abbiamo colori sgargianti e fiori che invadono il nostro spazio, dall'altra c'è chi non ama eccedere, ma preferisce il lusso della semplicità. Minimalismo diventa la parola d'ordine e le linee semplici e scarne il modo migliore per orchestrare la propria camera da letto nel 2024. Anche i colori restano tenui e neutri, in modo da dare la massima sensazione di charme, ma senza esagerare.

Arredamento che ci rimanda al passato

Arredamento che ci rimanda al passato

decorilla.com

Alcune tendenze sono ormai state superate, ma sappiamo bene che potrebbero ritornare, magari sotto altre vesti. Motivo per cui per l'anno nuovo una tendenza è quella delle strutture letto "importanti" e a baldacchino. Il talamo viene incorniciato con o senza tappezzeria, a creare un angolo di pura privacy e una vero rifugio in cui non far entrare lo stress del giorno. Per scelte del genere si può spaziare agevolmente nella tavolozza dei colori, così da dare spazio alle proprie preferenze. Verdi, blu, gialli, colori freddi o caldi: togliamo le briglie alla nostra indole.

Massimalismo

Massimalismo

@marypattondesign/Instagram

Osare: questa è la parola d'ordine per chi sceglie di essere eccentrico, eccessivo e vistoso all'interno della camera da letto. Gli arredi vanno verso il classicismo, abbondano di drappeggi, oggetti, pizzi, merletti, decori, colori, fiori e molto altro. Da scelte cromatiche incentrate su un colore prevalente, a quelle in cui la tavolozza si fonde in un vortice di nuance per dare il massimo della "stravaganza". Simile scelta è indicata per chi non vuole passare inosservato e ama mostrare anche in camera da letto la propria indole anticonformista.

Advertisement

Ambiente neutro e rilassante

Ambiente neutro e rilassante

@davoujdesign/Instagram

Ognuno cerca e trova il relax in ambienti diversi. Così c'è chi, come abbiamo appena visto, vira verso il massimalismo e chi decide, al contrario, di rimanere più neutro. La scelta per il 2024, allora, non può che andare su strutture semplici, magari in accordo con elementi naturali come il legno, colori dal beige al marroncino chiaro, al panna e così via. Tonalità semplici, quasi desertiche, che lasciano spazio solo alla nostra voglia di eliminare le negatività della giornata.

Ambienti lussuosi e "vellutati"

Ambienti lussuosi e "vellutati"

@luluandgeorgia/Instagram

Non è detto che per avere una camera da letto lussuosa bisogna spendere chissà quanti soldi. A volte, è sufficiente scegliere bene i materiali, gli arredamenti e la composizione di un ambiente perché dia una sensazione di sfarzo ed eleganza. In questo caso il lusso si vede nella scelta cromatica sicuramente, ma anche nel tessuto pensato per la struttura del letto o per copripiumino e altri complementi. Stiamo parlando del velluto, una stoffa in voga per molto tempo, che ritorna preponderante e potente nella sua morbidezza. Traslucido, elegante, ricco, questo materiale è la scelta giusta per chi vuole creare un ambiente dal gusto raffinato e regale.

Advertisement

Uno stupendo 2024

Tra fiori, colori accesi, neutri rilassanti, materiali lussuosi, natura sempre accanto a noi, il 2024 si prospetta come anno innovativo e di grande originalità per la strutturazione della propria camera da letto. Tante idee da inserire singolarmente, oppure in un sapiente mix dal sapore unico. 

Che stiamo aspettando? Scegliamo la proposta che più ci piace e rinnoviamo il nostro angolo del riposo.

Advertisement