Buoni propositi per l'anno nuovo per far sì che la vostra casa sia pulita e in ordine tutto l'anno

Laura Ossola image
di Laura Ossola

19 Gennaio 2024

Buoni propositi per l'anno nuovo per far sì che la vostra casa sia pulita e in ordine tutto l'anno
Advertisement

L'inizio di un nuovo anno è sempre un momento in cui si tirano le somme del lavoro svolto fino a questo momento, programmando gli obiettivi per il futuro più prossimo ma anche quelli più a lungo termine. Se mantenersi o tornare in forma, risparmiare, trovare il lavoro dei propri sogni oppure dedicarsi maggiormente alle proprie passioni sono gli obiettivi più gettonati nella sfera personale, molti di noi si preoccupano anche di stabilire degli obiettivi per le proprie dimore

Quando si stabiliscono gli obiettivi per la propria casa solitamente si pensa a mantenere l'ordine, ristrutturare, rendere gli ambienti più gradevoli. Ma come si possono poi raggiungere e conservare nel tempo questi obiettivi durante l'anno appena iniziato?

Vi suggeriamo di seguito alcuni passi da considerare per raggiungere il vostri propositi per le vostre case nell'anno appena cominciato.

Advertisement

1. Organizzate

1. Organizzate

Elissa Merola/Flickr

Cominciate l'anno con una sessione di riordino e riorganizzazione della vostra casa, eliminando il superfluo e conservando tutti i vostri oggetti nell'ordine che vi è più congeniale. Ricordate che sarà più semplice sia riporre che ritrovare ciò che vi serve se conservate tutti gli oggetti simili nello stesso luogo e che conservare oggetti rotti o inutilizzabili toglierà spazio all'essenziale contribuendo a creare il disordine. 

Advertisement

2. Occupatevi della manutenzione

2. Occupatevi della manutenzione

home thods/Flickr

L'inizio dell'anno è anche il momento ideale per valutare le condizioni della vostra casa occupandovi della manutenzione di tutte le sue componenti: controllate i filtri dell'impianto di climatizzazione, l'impianto di riscaldamento, le grondaie, occupatevi della manutenzione dei vostri elettrodomestici e stilate un programma annuale per i loro controlli periodici.

3. Semplificate e pianificate le pulizie

3. Semplificate e pianificate le pulizie

Marco Verch/Flickr

Il mantenimento della pulizia nelle vostre case sarà più semplice se la pianificate accuratamente e mantenete tutti i prodotti necessari a portata di mano. Stilate un programma settimanale e mensile dei principali lavori di pulizia suddividendo i compiti giorno per giorno e impegnatevi a rispettarlo scrupolosamente. In questo modo sarà molto più semplice e meno faticoso per voi mantenere l'ordine e la pulizia a lungo termine. 

Per facilitare ulteriormente il lavoro di pulizia, inoltre, potete fare in modo che i prodotti necessari siano sempre a portata di mano, creando dei kit di pulizia raccogliendo tutti i prodotti che vi servono all'interno di un secchio o di una scatola da conservare in bagno, cucina e ripostiglio

4. Semplificare il bucato

4. Semplificare il bucato

Pexels

Anche il bucato potrà essere meno impegnativo se programmate e riorganizzate la vostra lavanderia. Potreste ad esempio investire in un rinnovo del locale, sostituire la vecchia cesta da biancheria con sacchi di cotone da appendere alle porte di ogni camera, in modo da evitare che la biancheria sporca si accumuli su pavimenti e comò. E programmate una giornata fissa da dedicare al bucato durante la settimana. 

5. Organizzate il riciclaggio

5. Organizzate il riciclaggio

Rubbermaid Products/Flickr

Quest'anno può essere il momento in cui finalmente riuscirete a evitare di ritrovarvi sopraffatti dalla spazzatura, se cominciate nel modo giusto. Procuratevi contenitori per il riciclaggio sufficienti per tutti i rifiuti che producete settimanalmente e posizionateli in un luogo dove siano facilmente raggiungibili e al tempo stesso fuori dalla vista

Se nella vostra zona è attivo un sistema di raccolta porta a porta, segnate sul calendario le date in cui dovrete esporre i diversi contenitori, altrimenti stabilite una o più giornate in cui occuparvi della spazzatura. 

Advertisement

6. Riciclo e fai da te

6. Riciclo e fai da te

Kim Schuster/Flickr

Pensate a come potete migliorare la vostra casa ricorrendo al riciclo di vecchi mobili e alla realizzazione di progetti fai da te: potrete rendere la vostra casa più gradevole e funzionale senza sobbarcarvi investimenti eccessivi; individuate le aree della vostra casa in cui volete intervenire e anche il modo in cui desiderate migliorarla dedicandovi al fai da te e al riciclo creativo.

7. Investite nel risparmio energetico

7. Investite nel risparmio energetico

Anton Fomkin/Flickr

Perché non porvi come obiettivo per l'anno in corso il risparmio energetico nella vostra casa? Vi permetterà di ridurre la spesa delle bollette e al tempo stesso potrete salvaguardare l'ambiente rendendo la vostra casa più sostenibile. Sostituite le vecchie lampadine se ancora ne avete e se vi è possibile anche gli elettrodomestici datati preferendo dei modelli più moderni e a basso consumo, studiate dei modi per risparmiare energiae metteteli in pratica nell'arco dell'anno.

Advertisement

8. Attenzione all'esterno

8. Attenzione all'esterno

Jo Zimmy Photos/Flickr

Vi ricordiamo, infine, che la parte esterna della vostra casa è il vostro biglietto da visita e in quanto tale merita anch'essa la giusta dose di attenzione: restaurate la porta d'ingresso e ridipingetela, occupatevi delle piante nei vostri spazi esterni, valutate l'installazione di nuovi punti luce e nuovi rivestimenti, pulite accuratamente l'ingresso. 

E voi, come avete preparato le vostre case per il nuovo anno?

Advertisement