Non sappiamo come arredare l'ingresso di casa: che ne dite di scegliere tra queste 11 proposte?

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

22 Gennaio 2024

Non sappiamo come arredare l'ingresso di casa: che ne dite di scegliere tra queste 11 proposte?
Advertisement

Cos'è la prima cosa che vediamo quando arriviamo in casa nostra o in quella di qualche nostro conoscente? L'ingresso è lo spazio in cui veniamo accolti, quello in cui passiamo una volta rientrati da faticose giornate trascorse in giro e quello che, purtroppo, non viene mai considerato troppo. E questo è un grande errore, poiché è vero che è "solo" un punto di passaggio, ma è altrettanto vero che è l'ambiente con cui la casa e noi stessi ci presentiamo. Ecco, allora, che non dovrebbe mai essere sottovalutato, ma pensato e arredato in maniera precisa come tutto il resto.

Una volta deciso di riorganizzarlo, nasce spontanea una domanda: quale stile scegliere? Vi mostriamo 11 soluzioni da cui prendere spunto per il nostro nuovo ingresso.

Advertisement

1. Un lungo corridoio con "giardino"

1. Un lungo corridoio con "giardino"

www.houzz.com

Il giardino ovviamente è finto, ma decidere di colorare un'intera parete con una scena d'esterno è un'idea molto astuta per dare vivacità allo spazio e creare una sorta di continuum con quanto potrebbe esserci fuori casa. Il susseguirsi di arcate è il tocco più classico che si nota in questa composizione.

Advertisement

2. Minimalismo e arco

2. Minimalismo e arco

www.houzz.com

Le cornici della porta, della finestra e dello specchio sono semplici, lo è la struttura del lampadario vintage, lo sono i colori scelti per l'arredamento. Le nuance neutre danno risalto, così come la luce, al minimalismo, ma anche alla classicità dell'arco. Maestoso e movimentato, non passa inosservato, ma incornicia perfettamente l'ingresso di casa. Anche le poltroncine e la console sono in stile antico e si sposano perfettamente con la panca specchiata che, al contrario, è più moderna.

3. Un'esplosione di classico

3. Un'esplosione di classico

southernhi-life.tumblr.com

L'antico sta in ogni oggetto presente in questo ingresso. Il tavolo, lo splendido orologio, i vari punti d'appoggio, le pareti stesse per nulla lisce ma lavorate, l'imponente porta che ci accoglie. Ogni cosa trasuda uno spirito classico e senza tempo. Favoloso!

4. Pochi elementi

4. Pochi elementi

Evgeniya/Pinterest

Chiaro, quasi scarno, ma caldo e accogliente. Questo ingresso ha un'impostazione unica, ma sprigiona un senso di benessere unico. La scarsità di arredi non sminuisce l'ambiente, perché è il disegno della pavimentazione ad arricchire in maniera spettacolare.

5. Che eleganza!

5. Che eleganza!

www.lda-architects.com

L'unica cosa che si può dire di questa composizione è quanto, con pochi accessori, riesca a emanare un senso di grande eleganza. Nel suo minimalismo la console è un oggetto senza tempo che potrebbe sposarsi perfettamente con altri stili. Il colore della porta incantevole e adatto a riflettere anche la luce esterna. E che pavimento regale!

Advertisement

6. Una boccata di vintage

6. Una boccata di vintage

Lynchpin Accommodation Ltd/Facebook

I colori, la pavimentazione, i mobili, lo specchio: tutto ci dà il senso di uno stile vintage e senza tempo. I dettagli di questo spazio si orchestrano alla perfezione, accogliendo in maniera unica chiunque entri in questa casa.

7. Dettagli meravigliosi

7. Dettagli meravigliosi

www.houzz.it

Il tavolo in stile classico e il lampadario che completa una scia che dal basso si innalza verso l'alto danno uno stile inconfondibile a questo ingresso. Oggetti pregiati che arredano in maniera impeccabile.

Advertisement

8. Sfarzosità controllata

8. Sfarzosità controllata

فن الديكور/X

A prima vista diremmo che la scelta è alquanto eccessiva, ma perché in fondo? È vero che la cornice dello specchio, le lampade a parete, la consolle, la pance, il decoro del soffitto, insomma tutti gli elementi che lo compongono sono vistosi, ma guardiamo anche all'effetto di regalità che creano. Sono delicati, vistosi ma delicati, e questo ne fa dettagli che rendono prezioso l'ingresso. Non sarà più solo un punto di passaggio.

9. La porta...

9. La porta...

www.houzz.it

Anche solo la porta d'ingresso, a volte, può fare la differenza. Molto classica e per questo fuori da mode e tendenze, questa scelta è perfetta per accogliere i nostri ospiti, ma noi stessi in casa. Dà un profondo senso di calore e rassicura.

Advertisement

10. La luce... wow!

10. La luce... wow!

@thevintagetraderuk/Instagram

I colori neutri sono messi appositamente lì per giocare con la luce che penetra dalle finestre e far spiccare un disegno a terra che è sorprendente per la sua bellezza. Un ingresso così non può far altro che dare lustro all'intera abitazione e catturare l'interesse. È semplicemente delizioso.

11. Quanta semplicità...

11. Quanta semplicità...

Pinterest

Incantevole questo spazio che con dettagli semplici dà un profondo senso di familiarità. Delicato, avvolgente e scarno, fa si che la lampada molto originale spicchi e venga messa in luce, letteralmente, dalla porta a vetri. Stupendo!

Abbiamo visto che, scegliendo la soluzione giusta è possibile architettare nel migliore dei modi l'ingresso di casa, rendendolo non più un passaggio, ma uno spazio in cui soffermarsi per ammirare deliziosi dettagli che, prima di tutto, devono rispecchiare la personalità e i gusti del padrone di casa.

Quale tra questi 11 suggerimenti sceglieresti?

Advertisement