Spalare la neve non vi causerà più alcun disagio se lo fate con questo semplice metodo

Laura Ossola image
di Laura Ossola

01 Febbraio 2024

Spalare la neve non vi causerà più alcun disagio se lo fate con questo semplice metodo
Advertisement

Inverno non è solo sinonimo di basse temperature e precipitazioni frequente, ma anche di neve e ghiaccio sulle strade. Non importa la quantità che si è accumulata sul vostro vialetto, la neve deve necessariamente essere rimossa se desiderate evitare diversi inconvenienti e disagi, ma anche la sua rimozione può essere causa di fastidi soprattutto alla schiena, oltre alla noia che inevitabilmente ci colpisce durante la sua esecuzione. 

Un modo certamente utile per prevenire l'insorgenza di problemi muscoloscheletrici è mantenersi in allenamento tutto l'anno, ma anche se siete atleti professionisti potreste facilmente rischiare qualche disagio dopo avere spalato la neve senza un'adeguata preparazione o seguendo un metodo sbagliato.

Sono molte e di varia entità le problematiche cui potreste andare incontro quando spalate la neve dal vostro vialetto e di seguito vi indichiamo il metodo corretto per evitarle.

Advertisement

Strategie per spalare la neve senza disagi

Strategie per spalare la neve senza disagi

Pexels

Ci sono poche semplici regole da seguire per evitare disagi quando si spala la neve:

  • riscaldatevi prima di cominciare a spalare la neve dal vostro vialetto, imitando i movimenti che andrete a svolgere di lì a breve;
  • utilizzate un'attrezzatura adeguata: la vostra pala deve essere sufficientemente leggera e della lunghezza giusta al fine di evitarvi l'esecuzione di movimenti sbagliati e un eccessivo affaticamento; aumentate la vostra leva distanziando le mani sul manico;
  • eseguite i movimenti piegandovi sulle gambe e mantenendo la schiena dritta, spingete la neve invece di sollevarla e spostatene una piccola quantità alla volta, camminando verso il luogo dove volete posarla invece di torcervi o girarvi di lato per buttarla;
  • suddividete il lavoro facendo delle brevi pause e non affaticatevi eccessivamente ascoltando i segnali del vostro corpo;
  • prevenite scivolamenti e cadute spargendo sale o sostanze che sciolgano il ghiaccio e indossate calzature adeguate.

Advertisement

Come intervenire in caso di mal di schiena

Come intervenire in caso di mal di schiena

Pexels

Se siete scivolati o avvertite un dolore alla schiena, potete risolvere il disagio con il seguente metodo:

  • restate a riposo uno o due giorni, evitando attività intense, ma mantenete sempre un minimo livello di attività fisica;
  • trovate sollievo con applicazioni calde o fredde;
  • cambiate spesso posizione per evitare tensioni localizzate nell'area dolorante;
  • massaggiate profondamente i muscoli a livello locale;
  • se il problema persiste oltre qualche giorno, consultate il vostro medico.

E se non desiderate correre il rischio di questi incovenienti, potete valutare metodi alternativi alla classica pala da neve, come ad esempio gli spazzaneve automatici.

Allenamento durante tutto l'anno per prepararvi a spalare la neve

Allenamento durante tutto l'anno per prepararvi a spalare la neve

Marco Verch/Flickr

Potete prepararvi a spalare la neve senza disagi durante tutto l'anno, in modo che i vostri muscoli siano pronti a sostenere lo sforzo. Gli esercizi più adatti per la preparazione sono gli squat e gli stacchi da terra, che potenzieranno la muscolatura delle gambe e della schiena favorendo anche il vostro benessere nella vita di tutti i giorni. Favorite anche la flessibilità dell'anca con esercizi mirati.

L'alimentazione è un altro punto fondamentale nella preparazione a sforzi fisici importanti: un'alimentazione sana infatti non solo garantirà un completo stato di benessere ma eviterà che ingrassiate, appesantendo la schiena e i suoi muscoli e favorendo le infiammazioni articolari.

Con questi accorgimenti la neve sul vostro vialetto non farà più paura.

Advertisement