La vostra casa è troppo rumorosa? Risolvete il problema con l'isolamento acustico fai da te

Laura Ossola image
di Laura Ossola

06 Febbraio 2024

La vostra casa è troppo rumorosa? Risolvete il problema con l'isolamento acustico fai da te
Advertisement

La vita in città non è sempre semplice, soprattutto se viviamo in condominio e le pareti dei nostri appartamenti sono sottili. Questo comporta infatti l'inconveniente della costante presenza di rumore all'interno delle mura domestiche, che comporta notevoli disagi ai suoi occupanti. I vicini, si sa, non sono sempre così amichevoli e contribuiscono ad accrescere il nostro disagio con schiamazzi diurni e notturni, liti a voce alta, bambini chiassosi e utilizzo di elettrodomestici e strumenti rumorosi nei momenti meno opportuni. 

Oppure potreste essere proprio voi quei vicini chiassosi e fastidiosi e state cercando un modo per isolare il vostro appartamento in modo da salvaguardare la pace di chi vi abita accanto. 

Credere che l'investimento necessario per isolare acusticamente una casa sia eccessivo è normale, eppure esistono diverse alternative economiche realizzabili anche con il fai da te, che possono certamente soddisfare le vostre esigenze senza costringervi a spese eccessive. Vi spieghiamo di seguito come realizzare un isolamento acustico economico e fai da te per la vostra casa.

Advertisement

Caratteristiche di un buon isolante acustico

Caratteristiche di un buon isolante acustico

leroymerlin.it

Poiché il rumore non è che un'onda sonora che raggiunge le nostre orecchie facendo vibrare l'aria e le superfici che attraversa, per evitare che esso si propaghi attraverso una superficie occorre che il materiale di cui essa si compone abbia 2 caratteristiche principali:

  • deve avere una massa compatta, in modo da non trasmettere le vibrazioni rumorose da un lato all'altro isolandole invece di trasmetterle da un oggetto all'altro oppure da un luogo all'altro;
  • deve essere privo di fessure, poiché la loro presenza comporterebbe la più facile diffusione del suono. 

Per questo motivo alcuni materiali sono particolarmente adatti all'isolamento acustico delle vostre case, mentre altri non dovrebbero essere presi in considerazione. Nella scelta del materiale più corretto occorre considerare diversi fattori: tipo di rumore, contesto abitativo ed esigenze specifiche.

Advertisement

Metodi per l'isolamento acustico fai da te della casa

Metodi per l'isolamento acustico fai da te della casa

JuiceBox1/Reddit

Sono 4 i metodi principali con cui potrete insonorizzare acusticamente la vostra casa:

  • tessuti spessi: tende, tappeti e arazzi spessi possono contribuire a isolare acusticamente una casa quando le necessità sono limitate, ottimi soprattutto quando si desidera isolare il pavimento;
  • controparete in cartongesso: se necessitate di un'azione più efficace per insonorizzare la vostra casa è realizzare una controparete in cartongesso dello spessore di 8-13 cm. Questo materiale è economico e molto facile da installare anche con il fai da te e vi permetterà un notevole risparmio economico;
  • pannelli fonoassorbenti: alternativa molto pratica da utilizzare ed economica e potrete scegliere tra cartongesso, legno e materiali polimerici. Se il problema è il traffico cittadino fuori dalle vostre finestre potete invece optare per l'installazione di tende fonoassorbenti;
  • Sistema massa-molla-massa: un sistema più complesso, che consiste nell'installazione di uno strato centrale fonoassorbente, realizzato in fibra di canapa o poliestere o lana di roccia, tra 2 superfici rigide, ossia la parete già esistente e una struttura aggiuntiva in cartongesso.

E voi, come isolerete acusticamente le vostre case?

Advertisement