Per un uso in sicurezza del microonde evitate di inserirvi questi 7 alimenti e 4 oggetti

Laura Ossola image
di Laura Ossola

08 Febbraio 2024

Per un uso in sicurezza del microonde evitate di inserirvi questi 7 alimenti e 4 oggetti
Advertisement

Il microonde è un elettrodomestico nato a metà del ventesimo secolo e diffuso nelle nostre case soltanto a partire dagli anni Settanta, che come suggerisce il nome stesso utilizza le microonde per la cottura dei cibi. Pratico e veloce, ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nella preparazione dei nostri pasti, permettendoci di velocizzare molte operazioni e cotture semplificando i procedimenti.

Come tutti gli altri strumenti, tuttavia, anche il microonde necessita di un utilizzo corretto al fine di evitare danni più o meno gravi ai nostri alimenti, agli oggetti che utilizziamo o al nostro benessere. Alcuni cibi, bevande o materiali particolari infatti potrebbero reagire in modo indesiderato al calore e alle radiazioni, danneggiandosi o rovinando il microonde, talvolta perfino rilasciando tossine. 

Quali sono dunque gli oggetti e gli alimenti da evitare di inserire nel microonde per un suo uso in sicurezza? Vediamoli insieme.

Advertisement

1. Acqua

1. Acqua

Pxhere

Riscaldare l'acqua nel microonde è certamente più rapido che attendere il bollitore o il fornello, ma l'acqua può rapidamente surriscaldarsi pur non mostrando segni di ebollizione. Questo potrebbe comportare fuoriuscite impreviste di acqua o scottarvi senza che ve ne rendiate conto. In casi estremi l'acqua potrebbe perfino esplodere. Molto meglio affidarsi al caro, vecchio bollitore.

Advertisement

2. Uva

2. Uva

Pxhere

La polpa acquosa e zuccherina dell'uva può facilmente surriscaldarsi e talvolta esplodere durante la cottura in microonde. Molto meglio arrostire gli acini in forno tradizionale o riscaldarla su un fornello. 

3. Carne processata

3. Carne processata

Pickpik

La cottura della carne lavorata come salsicce, hot dog o pancetta nel microonde comporta inevitabilmente l'ossidazione del colesterolo, con conseguenze potenzialmente dannose sulla nostra salute. Anche la griglia può provocare questo inconveniente, perciò è sempre meglio preferire la cottura al forno o in padella.

4. Peperoni

4. Peperoni

Tambako The Jaguar/Flickr

I peperoni, in particolare quelli piccanti, contengono capsaicina, il composto responsabile del loro sapore piccante, che con la cottura al microonde evapora rilasciando fumi irritanti per le vie respiratorie. Preferite altri metodi di cottura per evitare questo inconveniente. 

5. Uova intere

5. Uova intere

woodleywonderworks/Flickr

Le uova contengono umidità che raggiunge rapidamente i 100 gradi sviluppando vapore, che resterà intrappolato nell'albume o lo farà esplodere, provocando danni nel vostro microonde o bruciandovi. Molto meglio gli strumenti tradizionali per riscaldarli.

Advertisement

6. Salsa di pomodoro

6. Salsa di pomodoro

Patent and the Pantry/Flickr

Come le uova, anche la salsa di pomodoro può sviluppare vapore provocando schizzi nel vostro microonde o bruciandovi. Riscaldate la salsa con il metodo classico sul fornello.

7. Frutta e verdura

7. Frutta e verdura

Needpix.com

Frutta e verdura non possono essere cotti nel microonde per diversi motivi:

  • frutta e verdura con la buccia: concentrano le onde elettromagnetiche e il calore del microonde danneggiando gli alimenti;
  • foglie: la verdura a foglia si secca rapidamente perdendo il suo aroma.

Advertisement

8. Contenitori in carta e cartone

8. Contenitori in carta e cartone

The Bag N Box Man LTD/Flickr

I contenitori per alimenti in carta e cartone sono inadatti al microonde se presentano un rivestimento impermeabile o inserti metallici; solitamente sulla confezione è indicato se l'uso in microonde è sicuro.

I sacchetti in carta per alimenti invece non vanno mai inseriti in microonde poiché non resistono al calore ed emettono fumi tossici.

9. Contenitori in plastica

9. Contenitori in plastica

US Department of Agriculture/Flickr

Contenitori e sacchetti di plastica non devono essere inseriti nel microonde a meno che non sia espressamente indicato, poiché la plastica rilascia nel cibo o nelle bevande dei composti tossici.

Advertisement

10. Utensili e strumenti metallici

10. Utensili e strumenti metallici

Pxhere

Essendo buoni conduttori, i metalli sono inadatti all'uso in microonde poiché potrebbero facilmete innescare degli incendi. Per questo anche inserire tazze e bicchieri da viaggio in microonde è altamente sconsigliato.

Anche il foglio di alluminio, essendo metallica, potrebbe provocare gli stessi inconvenienti.

11. Polistirolo

11. Polistirolo

SIUkcjdkhvi/Wikimedia Commons

Il polistirolo è infine un materiale che sarebbe preferibile evitare di inserire nel microonde, poiché potrebbe reagire al calore degradandosi, sciogliendosi o rilasciando sostanze tossiche.

Seguite questi utili consigli per un uso in sicurezza del microonde.

Advertisement