Con che frequenza si dovrebbero lavare le federe? I consigli degli esperti per una buona routine

Laura Ossola image
di Laura Ossola

15 Febbraio 2024

Con che frequenza si dovrebbero lavare le federe? I consigli degli esperti per una buona routine
Advertisement

Il letto è il luogo dove ogni giorno trascorriamo (o almeno dove dovremmo trascorrere) un quarto di ogni nostra giornata; proprio per questo è importante che la nostra biancheria da letto sia sempre al meglio per garantirci uno stato di completo benessere non solo durante il sonno, ma per l'intera giornata. 

Tra le altre azioni che possiamo intraprendere per assicurarci un adeguato comfort tra le lenzuola vi è anche il lavaggio della nostra biancheria da letto, che non solo deve essere effettuato adeguatamente e utilizzando i prodotti giusti per risultati eccellenti, ma necessita anche della giusta frequenza perché il nostro sonno sia davvero benefico per mantenere il giusto livello di energia ma anche per il benessere della nostra pelle.

Perché la cura della nostra pelle e del nostro benessere più in generale passa anche per la pulizia delle nostre lenzuola, vi spieghiamo in che modo e con che frequenza sarà necessario procedere al lavaggio delle federe.

Advertisement

Perché è giusto mantenere la giusta regolarità di lavaggio

Perché è giusto mantenere la giusta regolarità di lavaggio

Pexels

La federa del cuscino è quella parte del letto che accoglie ogni notte il nostro viso durante il sonno e la giusta frequenza di lavaggio è necessaria al fine di garantirci il giusto grado di benessere perché la nostra pelle si mantenga sana e luminosa a lungo. Con il trascorrere dei giorni infatti la federa accumula sempre più cellule dovute alla naturale esfoliazione della pelle, oltre agli oli prodotti dal nostro corpo e ai residui dei prodotti con cui ci occupiamo della bellezza della nostra pelle e dei nostri capelli. 

Lasciare che il tempo trascorra tra un cambio di ferdera e l'altro potrebbe facilitare dunque la proliferazione batterica e causarci fastidi e disagi come sfoghi e irritazioni, ma anche la comparsa di acne, oltre ovviamente ad accelerare l'usura del tessuto delle nostre federe con ingiallimenti difficili da rimuovere, scolorimenti e rottura delle fibre.

Advertisement

La corretta frequenza del lavaggio delle nostre federe

La corretta frequenza del lavaggio delle nostre federe

Pexels

La frequenza di lavaggio delle vostre federe dipende da diversi fattori, come il vostro stile di vita, le vostre abitudini, ma anche il vostro stato di salute e le condizioni climatiche in cui vivete. Tale frequenza dovrà essere infatti aumentata qualora viviate con animali domestici che dormono con voi oppure se mangiate abitualmente a letto, ma anche nel caso in cui sudiate molto o viviate in un luogo in cui il clima sia molto caldo o umido. Lavate le vostre federe con maggiore frequenza anche nel caso in cui siate malati o convalescenti.

Normalmente dovreste lavare le vostre federe una volta ogni due settimane, meglio se una volta alla settimana se siete in una delle condizioni descritte in precedenza. Utilizzate un detergente delicato ed ecologico e migliorate la pulizia utilizzando un aspirapolvere antiacaro, che vi garantirà la completa rimozione degli acari.

Ricordatevi anche di lavare la parte interna del vostro cuscino con la dovuta frequenza, almeno una o 2 volte all'anno, perché la pulizia del vostro letto sia completa; qualora il vostro cuscino non sia lavabile occorrerà sostituirlo.

E voi, con che frequenza pulite le vostre federe?

Advertisement