Riscaldare, cuocere e poi? 8 usi insoliti del microonde da provare

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

15 Febbraio 2024

Riscaldare, cuocere e poi? 8 usi insoliti del microonde da provare
Advertisement

Difficile trovare una casa che non abbia un microonde: a volte questi forni, specie nelle versioni più moderne, sostituiscono anche il forno tradizionale. E poi si usano per tutta una serie di operazioni comuni. L'impiego più comune è quello di riscaldare velocemente le vivande, soprattutto gli avanzi di qualche pasto; poi torna utile per scongelare velocemente gli alimenti, o cuocere direttamente parecchi piatti diversi. E poi? In quali altri modi possiamo usare il microonde?

I programmi spiegati nei manuali di istruzioni ci possono dare molti suggerimenti, e di seguito vi indichiamo anche altri usi generalmente più insoliti del vostro microonde.

Advertisement

Dai popcorn alle altre ricette veloci da fare col microonde

Dai popcorn alle altre ricette veloci da fare col microonde

Toshiba/Amazon

Conosciamo tutti i popcorn confezionati nelle buste da fare in microonde, ma in realtà possiamo anche cuocerci direttamente quelli normali! Come? Semplicemente dovrete mettere i semi in una ciotola adatta alla cottura in esame, e molto ampia (sappiamo che sviluppano un volume incredibile, quando scopppiano!). Quella, poi, va coperta con un piatto (di vetro, ceramica, pyrex - insomma, anche quello adatto al microonde) che sia grande abbastanza da coprire tutta l'apertura della ciotola. E via alla massima potenza per 2-3 minuti, o fino a che gli scoppi diventano molto più distanti tra loro.

Voglia di uovo in camicia? Quello che sembra una roba da chef stellati, con acqua che bolle in pentola, da far vorticare alla velocità giusta, calando l'uovo al momento ideale per farlo rivestire dall'albume durante la cottura? Usando il microonde è più facile! Prendete una tazza adatta, mettete l'uovo, versateci sopra  dell'acqua(circa 200 ml), e poi un cucchiaio di aceto bianco. Dunque coprite con un piattino (sempre del materiale adatto) e avviate la cottura per un minuto alla massima potenza (950 -1000 watt).

Anche le pannocchie di mais si cuociono velocemente e senza sporcare nulla col microonde: le mettete intere, coperte dalle foglie, sul piatto rotante e in pochi minuti sono cotte e pronte da mangiare.

Ancora, volete sbucciare l'aglio in pochi secondi? Mettete una testa intera (o quello che vi serve), cuocete per 20 secondi e la pelle verrà via in un attimo.

Advertisement

Altri modi per usare il microonde

Altri modi per usare il microonde

Creativo

Il microonde è anche uno strumento di pulizia, e possiamo dire che lo sia in due "direzioni": possiamo infatti usare le sue funzione affinché si pulisca "da solo", o quasi; e poi possiamo sfruttarlo per igienizzare gli accessori di pulizia come spugnette e panni.

  • Per la pulizia del microonde, soprattutto quando c'è da combattere con incrostazioni difficili, ci basta infilare una ciotolina adatta, con dentro dell'acqua e aceto in parti uguali, oppure un limone spremuto e poi anche gli spicchi (proprio quelli del frutto dopo essere spremuto), e avviare un ciclo di cottura ad alta potenza per 2-3 minuti. Lasciate tutto lì, con lo sportello chiuso, per altri 15-20 minuti e tutto lo sporco si sarà ammorbidito abbastanza da essere rimosso facilmente con una spugnetta o panno morbido bagnati, strizzati e con l'aiuto di un qualsiasi detersivo (anche una goccia di quello per piatti), che potete anche diluire con l'acqua di cottura nella ciotolina!
  • Se invece volete igienizzare spugnette e panni al volo, così da farli durare più a lungo e pulire anche meglio, dovrete impregnarli di acqua (potete anche aggiungere dell'aceto, o un po' di acqua ossigenata), strizzando abbastanza da non lasciarli grondanti. Poi li mettete direttamente nel microonde e avviate alla massima potenza per 3-4 minuti. Eventualmente, dopo una pausa, fate ripartire ancora per 1-2 minuti. Aspettate che si raffreddino prima di tirarli fuori, cos' da evitare di ustionarvi. Il calore, specie se combinato ad aceto o acqua ossigenata, avrà eliminato la quasi totalità di germi e batteri!

Dei curiosi utilizzi extra:

  • Essiccare erbe: tagliate 4 o 5 rametti di rosmarino, o origano, o qualsiasi altra erba aromatica, metteteli tra due strati di carta assorbente asciutta, poi cuocete a temperatura media per 2-3 minuti. Dovrebbero uscirne essiccati da poter essere già sminuzzati e conservati nei barattoli!
  • Recuperare il pane indurito: coprite il pane con carta assorbente bagnata e strizzata, mettete nel microonde e azionatelo per 10-15 secondi. Lo farà tornare morbido!

Conoscevate questi usi del microonde?

 

Advertisement