Tappeti e moquette sporchi ma troppo pesanti per la lavatrice? Puliteli con una patata

Laura Ossola image
di Laura Ossola

20 Febbraio 2024

Tappeti e moquette sporchi ma troppo pesanti per la lavatrice? Puliteli con una patata
Advertisement

La pulizia di tappeti e moquette non è sempre facile, sooprattutto per le grandi dimensioni di questi oggetti, che difficilmente possono essere spostati dalla loro sede e inseriti nella lavatrice. Dal momento che i tappeti proteggono i nostri pavimenti soprattutto nelle aree di maggiore passaggio delle nostre case, accade frequentemente che questi oggetti accumulino polvere e sporcizia, ma anche che si macchino accidentalmente durante la nostra quotidianità domestica.

Come fare allora quando il nostro tappeto o la moquette presentano delle macchie antiestetiche, magari perfino maleodoranti? Prima di arrendervi all'acquisto di un nuovo tappeto o alla completa sostituzione della moquette, esistono dei semplici trucchi di pulizia che vi permetteranno di risolvere il problema con uno sforzo davvero minimo e uno di questi utilizza una patata

Come può una patata aiutarvi in questo lavoro di pulizia? Ve lo spieghiamo di seguito.

Advertisement

Come una patata può pulire il vostro tappeto

Come una patata può pulire il vostro tappeto

Fantastic Services/Flickr

Oltre a fare bene all'organismo, l'amido contenuto nelle patate ha proprietà emollienti e lenitive ma anche detergenti che possono rivelarsi incredibilmente utili anche nella pulizia delle nostre case. Sfruttiamo questa proprietà per la pulizia dei nostri tappeti grattuggiando due patate e lasciandole in infusione in acqua bollente per almeno 2 ore. Nel frattempo pulite il tappeto aspirando accuratamente per rimuovere tutta la polvere in ecesso. Trascorso questo tempo, filtrate la soluzione e utilizzatela per strofinare i tappeti utilizzando una spazzola a setole dure. Lasciate asciugare completamente per evitare la permanenza di umidità troppo a lungo.  

Anche la fecola di patate può essere utilizzata per la pulizia delle macchie del vostro tappeto, soprattutto per quelle di grasso e unto che possono essere cosparse di fecola per 2 ore prima di essere aspirate; se la macchia è fresca anche il sale sarà un valido aiuto.

Se il vostro tappeto emana anche cattivi odori utilizzate invece il bicarbonato, che potrete cospargere direttamente sulla macchia con poca acqua ma anche utilizzare come tale per ricoprire tutta la superficie. 

Advertisement

Altri modi in cui la patata può aiutarci nelle pulizie

Altri modi in cui la patata può aiutarci nelle pulizie

JaBB/Flickr

Le patate possono essere utilizzate anche per numerosi altri scopi nelle nostre pulizie domestiche:

  • pavimenti: l'acqua di cottura delle patate può risultare utile anche per la pulizia dei pavimenti, soprattutto di quelli in marmo che sono particolarmente delicati e potrebbero danneggiarsi. Strofinatela accuratamente sulla superficie utilizzando l'acqua tiepida e risciacquate con acqua pulita;
  • vetri e specchi: strofinate metà o una fetta di patata su vetri e specchi per pulirli accuratamente e senza aloni residui;
  • scarpe: le parti in gomma impermeabile delle scarpe da ginnastica tornerà pulita senza sforzo strofinando su di essa mezza patata;
  • bucato: le patate possono essere utilizzate come pretrattante per eliminare macchie di grasso e unto e per la pulizia di pizzi e ricami;
  • argento: per lucidare i vostri oggetti in argento potete strofinare la superficie con un panno di cotone imbevuto nell'acqua di cottura delle patate ancora tiepida;
  • padelle: una padella in ferro particolarmente incrostata può tornare come nuova strofinandola con mezza patata; per un'azione ancora più efficace potete aggiungere del sale grosso sulla patata prima di strofinare.

Advertisement