Teglie come nuove: il segreto per una pulizia profonda e veloce!

di Cassandra Testa

25 Febbraio 2024

Teglie come nuove: il segreto per una pulizia profonda e veloce!
Advertisement

Quante volte ti sarà capitato in cucina di mettere una grande cura nella preparazione di un piatto delizioso, ma poi di ritrovarti con delle teglie tutte incrostate e chiederti ma perché mai avessi deciso di cucinare proprio quella particolare portata. Sappiamo bene quanto la pulizia delle teglie possa essere un'operazione decisamente faticosa, ma con i consigli giusti vedrai che diventerà molto semplice, ma soprattutto, veloce.

Advertisement

1 - Usa il sale grosso

1 - Usa il sale grosso

Francesco/Amazon

Il sale rappresenta la soluzione più efficace per igienizzare le teglie da forno grazie alle sue proprietà abrasive che facilitano l'eliminazione delle incrostazioni (anche quelle più ostinate).

Essendo un agente igroscopico, il sale è capace di assorbire umidità, facilitando così la disidratazione e la rimozione dello sporco più difficile.

Per pulire una teglia fortemente sporca, ti consigliamo di distribuire del sale grosso in modo abbondante su tutta la superficie, inumidendo leggermente con alcune gocce d'acqua al fine di formare una specie pasta.

Lascia, quindi, agire questa soluzione per almeno un quarto d'ora o fino a quando lo sporco non risulterà più morbido e facile da staccare. Successivamente, puoi procedere a sfregare delicatamente la teglia con una spugna, per finire con un risciacquo usando acqua tiepida e detergente per piatti.

Advertisement

2 - Spremi il succo di un limone

2 - Spremi il succo di un limone

Flickr

Il limone è un altro prodotto molto efficace nella pulizia delle teglie incrostate grazie alle sue capacità di sbiancare e di sgrassare e all'acido citrico che contribuisce a disgregare e a dissolvere i residui di grasso.

Questo agrume agisce anche come anticalcare e possiede proprietà antibatteriche, pur non essendo un disinfettante capace di eliminare tutti i tipi di batteri.

Per detergere le teglie utilizzando il limone, ti consigliamo di tagliare il frutto a metà e di utilizzare una delle due parti per sfregare direttamente la teglia, lasciando poi agire i residui per circa 10 - 15 minuti.

Successivamente, spargi su tutta la teglia un po' di zucchero, che fungerà da abrasivo non troppo forte, e inizia a strofinare con una spugna morbida in modo da rimuovere lo sporco. Infine, effettua un risciacquo con acqua calda e sapone per piatti.

3 - Prova con l'acqua ossigenata

3 - Prova con l'acqua ossigenata

Agnelli/Amazon

Anche l'acqua ossigenata è un ottimo prodotto per la pulizia riconosciuto per le sue proprietà sbiancanti e disinfettanti.

Per utilizzarla in modo efficace nella pulizia delle teglie, ti consigliamo di applicarla direttamente sulla superficie lasciandola agire per un lasso di tempo che va dai 10 ai 15 minuti a seconda della gravità dell'incrostazione.

Trascorso questo tempo, sfrega la teglia con una spugna o una spazzola dalle setole robuste e, infine, procedi con un risciacquo accurato con acqua calda e sapone per piatti.

Anche se il processo di pulizia delle teglie incrostate può sembrare un compito molto difficile, l'uso di metodi naturali ed efficaci come il sale grosso, il limone e l'acqua ossigenata può trasformare questa faticosa attività in un processo semplice e decisamente veloce.

Advertisement