5 errori da non commettere per mantenere il tuo box doccia sempre splendente

di Cassandra Testa

26 Febbraio 2024

5 errori da non commettere per mantenere il tuo box doccia sempre splendente
Advertisement

Se vuoi mantenere il tuo box doccia in perfette condizioni per lungo tempo anche dopo la sua installazione, è fondamentale provvedere alla sua periodica pulizia avendo cura di non commettere i seguenti gravi errori.

Advertisement

1 - Usare delle spugne abrasive

1 - Usare delle spugne abrasive

Freepik

Gli angoli del box doccia sono i posti in cui è maggiormente probabile che si accumulino residui di sporco, muffa, calcare e altro. Per la loro pulizia, però, è necessario prestare attenzione alla modalità più adatta che non causi degli ulteriori problemi,

Le spugne abrasive, ad esempio, pur essendo efficaci nella rimozione delle impurità, possono allo stesso tempo causare dei graffi sul vetro e sul fondo della doccia, danneggiandoli in modo irreparabile.

Ti consigliamo, quindi, di fare uso invece di panni in microfibra, che sono sufficientemente delicati da non rovinare le superfici, ma anche abbastanza efficaci per eliminare lo sporco.

Advertisement

2 - Fare uso di detergenti aggressivi

2 - Fare uso di detergenti aggressivi

Freepik

Così come le spugne abrasive, anche l'applicazione di detergenti forti o di prodotti anticalcare può portare alla corrosione delle guarnizioni nella doccia, causando così dei danni significativi all'intera struttura compromettendo la capacità di mantenere all'interno l'acqua.

Pertanto, è meglio evitare l'uso di prodotti eccessivamente nocivi e corrosivi per rimuovere le macchie di calcare o lo sporco. Opta, invece, per una pulizia utilizzando detergenti specificamente formulati per essere delicati e non dannosi.

3 - Non asciugare accuratamente il vetro

3 - Non asciugare accuratamente il vetro

Max Rahubovskiy/Pexels

Durante la pulizia della doccia, sia interna che esterna, per ottenere un risultato impeccabile è essenziale non solo sciacquare, ma anche asciugare in modo accurato il vetro

Lasciare il vetro umido dopo la pulizia potrebbe, infatti, aggravare il problema dello sporco, poiché le gocce d'acqua residue potrebbero aderire al vetro, lasciando dei segni visibili.

4 - Non togliere i capelli che si depositano nello scarico

4 - Non togliere i capelli che si depositano nello scarico

Freepik

Durante l'uso della doccia, le persone con capelli lunghi possono incorrere nel problema dell'ostruzione dello scarico, impedendo così il corretto deflusso dell'acqua. Per prevenire questa situazione, ti consigliamo di effettuare una pulizia regolare dello scarico, rimuovendo capelli e residui accumulatisi al fine di garantire il suo corretto funzionamento.

5 - Non effettuare la corretta pulizia del soffione

5 - Non effettuare la corretta pulizia del soffione

Freepik

Il soffione della doccia è il dispositivo che consente di distribuire l'acqua in vari modi attraverso differenti tipi di getto. A questo scopo, è fondamentale mantenere puliti e liberi da calcare i fori del soffione al fine di prevenire l'ostruzione la quale potrebbe ridurre l'efficacia della distribuzione dell'acqua.

Abbi cura, quindi, di non trascurare la pulizia regolare dei soffioni, eliminando eventuali depositi che possano comprometterne la funzionalità e il corretto flusso dell'acqua.

Per assicurare che il tuo box doccia rimanga in condizioni ottimali per molti anni dopo la sua installazione, è cruciale adottare una routine di pulizia periodica ed evitare gli errori comuni che abbiamo citato all'interno di questa piccola guida.

Advertisement