Cattivi odori in cantina o in garage? Eliminateli in un attimo con i fondi di caffè

Laura Ossola image
di Laura Ossola

13 Maggio 2024

Advertisement

Scantinati, seminterrati e garage sono molto utili nelle nostre case soprattutto quando abbiamo a disposizione metrature ridotte, poiché ci permettono di conservare tutti gli oggetti che utilizziamo con minore frequenza al di fuori delle stanze dove trascorriamo le nostre giornate, aiutandci a mantenere l'ordine più a lungo. 

L'inconveniente più comune in questi spazi è tuttavia l'elevata umidità, che non solo può facilmente danneggiare la struttura della casa e gli oggetti che vi riponiamo, ma porta rapidamente allo sviluppo di cattivi odori.

Come evitare questa seccatura e mantenere la salubrità dell'aria? I fondi di caffè possono essere un aiuto inatteso in questo compito.

Advertisement

Le cause dello sviluppo di cattivi odori nei seminterrati e i possibili interventi

Pexels

Sono diverse le cause che comportano lo sviluppo di cattivi odori nei locali seminterrati delle nostre case e di questi il principale è l'eccesso di umidità, dovuto principalmente a problemi strutturali e alla mancanza di areazione

I problemi strutturali sono dovuti essenzialmente alla risalita di umidità dalle fondamenta, alla discesa dai locali superiori, alla scarsa impermeabilizzazione delle pareti esterne, cui può sommarsi la mancanza di finestre e di sistemi di ventilazione, che comporta una maggiore difficoltà nel ricambio dell'aria.

Talvolta lo sviluppo di cattivi odori è invece causato da macchie e versamenti sulle superfici e in questo caso il primo passo per eliminarli sarà la loro completa rimozione. 

Qualunque sia la causa del cattivo odore, si può ricorrere all'uso di prodotti assorbiodori, che non solo rimuoveranno i cattivi odori dall'ambiente, ma se adeguatamente profumati li sostituiranno con un profumo gradevole. 

In commercio potete trovare prodotti a base di sali e bicarbonato, che agiscono assorbendo i cattivi odori e rilasciando un gradevole aroma nell'aria, ma sono molti i rimedi che potrete preparare con il fai da te come le ciotole di sale o di bicarbonato oppure la pulizia con l'aceto.

Advertisement

Come i fondi di caffè eliminano i cattivi odori

Ciotola di vetro con fondi di caffè sbriciolati

Derk29/Wikimedia Commons

Un aiuto inaspettato in questo ingrato compito può derivare da un comune prodotto di scarto delle nostre cucine: i fondi di caffè. Questo prodotto infatti, opportunamente essiccato in modo che non possa sviluppare muffe, può essere posizionato all'interno di ciotoline nei locali seminterrati e nei garage per rimuovere i fastidiosi cattivi odori a costo zero. 

Questa azione antiodore è dovuta principalmente alla sua capacità di assorbire l'umidità in eccesso, impedendone così il ristagno nell'aria ed evitando la formazione di condensa e muffa sulle superfici. Il suo gradevole aroma, inoltre, si spargerà nell'aria andando a sostituire le molecole di cattivo odore. Anche il contenuto di azoto dei fondi di caffè è un utile alleato in questo senso: cospargendo i fondi su una superficie macchiata o maleodorante, infatti, l'azoto in essi contenuto reagirà con i componenti delle superfici trasformando la materia organica in composti semplici e inodori.

Avete già iniziato a mettere da parte i vostri fondi di caffè?

Advertisement