Rose di carta: il metodo per realizzarle utilizzando pagine di vecchi libri - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Rose di carta: il metodo per realizzarle…
13 soluzioni fai-da-te per rendere la casa a prova di insetto 14 trucchi per pulire a fondo l'auto e farla tornare come nuova

Rose di carta: il metodo per realizzarle utilizzando pagine di vecchi libri

Advertisement

Ci sono alcuni mazzi di fiori che sono dei veri capolavori, ma purtroppo la loro bellezza è estremamente effimera: dopo pochi giorni i boccioli che avevamo ammirato avvizziscono e dobbiamo gettare via tutto. Se vogliamo che il pensiero gradito sia un regalo durevole nel tempo ci sono diverse tecniche per realizzare fiori con le nostre mani, come delle bellissime rose fatte con pagine di libri.

È l'idea perfetta per creare il bouquet che conquisterà il cuore di chi ama leggere e si può impiegare ogni volta che vogliamo decorare qualche lavoretto creativo con delle splendide rose: una volta modellate, infatti, nulla ci vieta di colorarle in qualche modo o magari guarnirle con dettagli glitter!

L'occorrente

immagine: 100layercake.com

Per questo progetto avrete bisogno di:

  • Carta (oltre alle pagine di libri potete usare qualsiasi carta preferiate)
  • Nastro gros grain alto un centimetro, tagliato in segmenti di 10 cm
  • Fil di ferro di diametro 12mm, tagliato in segmenti di 38 cm
  • Pistolla per colla a caldo
  • Forbici
  • Tronchesi

Ecco i passi da seguire:

immagine: 100layercake.com
  • 1. Ritagliate le sagome dei petali: dovrete realizzare serie di cinque misure diverse, a partire da circa 2 cm di larghezza fino a 7,5 cm. La sagoma è quella che vedete in foto, simile a un trapezio ma con i lati più curvi. Non preoccupatevi di realizzarli tutti uguali e lasciate che alcuni siano più appuntiti e altri più smussati.
  • 2. Modellate i petali: per dare l'impressione che abbiano la forma plastica dei veri petali, piegate i bordi arricciandoli un po'. Modellate ciascuno a mano, in modo che non siano uguali.
Advertisement
immagine: 100layercake.com
  • 3. Arrotolate il petalo centrale sull'asse verticale per dargli la forma. Srotolatelo e incollate il bordo che rimarrà al centro sull'estremità del fil di ferro, poi riavvolgetelo su se stesso, chiudendolo con un po' di colla.
  • 4. Cominciando da quelli più stretti, create la prima corolla di petali avvolgendoli attorno al centro, incollandoli alla base e modellandoli un po'. Proseguite con i petali sempre più grandi, incollando sempre alla base, così da dare più volume al fiore aperto.
  • 5. Rifinite con i sepali: questi saranno fatti con il nastro, che coprirà anche tutte le giunture di colla in basso. Serviranno due segmenti per fiore, che dovrete avvolgere attorno allo stelo e incollare alla superficie inferiore dei petali. Tagliate una V all'estremità del nastro per rifinire il lavoro.

Ecco il risultato finito

immagine: 100layercake.com

Questa è un'idea simpatica e originale anche per un bouquet da sposa!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie