Vuoi rendere il tuo look più stiloso? Impara ad annodare foulard e sciarpe nel modo giusto (+VIDEO) - Creativo.media
x
Vuoi rendere il tuo look più stiloso?…
Sei a corto di idee per le decorazioni di Natale? Lasciati ispirare da questi spunti per tutti i gusti Realizza con le tue mani simpaticissime decorazioni di Natale riciclando i tappi di sughero

Vuoi rendere il tuo look più stiloso? Impara ad annodare foulard e sciarpe nel modo giusto (+VIDEO)

25 Novembre 2021 • di Angelica Vianello
1.414
Advertisement

Quando comincia a fare più freddo e dobbiamo coprire il collo con foulard e sciarpe man mano più pesanti, o magari in occasione di un evento importante e formale indossiamo uno scialle o una sciarpa più eleganti che vogliamo sistemare con cura in modo da rifinire il nostro look, fa comodo conoscere tanti modi per annodarli a seconda delle esigenze.

A seconda dei tipi di foulard e sciarpe, le loro dimensioni, la stoffa di cui sono fatti o persino la fantasia con cui sono decorati, si possono scegliere diversi modi di annodarli attorno al collo, così da diventare il complemento perfetto che arricchisce ogni outfit nel modo migliore. Di seguito vi proponiamo dei metodi semplici e velocissimi da usare in mille occasioni diverse, e potete replicare i gesti necessari guardando il video in fondo all'articolo.

Un foulard normale che vogliamo dia un tocco in più a una blusa semplice può rimanere annodato attorno al collo in modo morbido, coprendo più la nuca che altro. 

Se invece ne abbiamo uno lungo e sottile, basterà attorcigliarlo su se stesso un po' di volte per creare una sorta di fiore da lasciare sul lato del collo.

Quando invece vogliamo coprire proprio solo il collo, magari indossando una camicetta che non sia abbottonata fino in alto,  basta creare un nodo al centro, farlo capitare sul davanti del collo e poi infilare le code in modo che ricadano morbidamente ai suoi lati. Sembrerà una sorta di fiocco.

Advertisement

Una scialle leggero è un compagno fidato delle serate estive che si fanno improvvisamente fredde, e per non farlo cadere dalle spalle si possono creare due nodi al punto giusto.

Con una stoffa più consistente, baste creare un nodo dal rovescio, e quando si rigira tutto lo scialle sembrerà che abbia una specie di ruche al centro.

Le sciarpe che indossiamo tutti i giorni possono rimanere legate attorno al collo o cadere al centro del petto.

Advertisement

Ma sono carine, soprattutto per un'occasione un po' più formale o elegante, anche con le code che cadono dai lati. A seconda di come le annodiamo potranno creare una fascia più sottile o più lavorata attorno al collo.

Avvolgete una volta attorno al collo e poi infilate sopra e sotto le due estremità in modo da creare un "collo" compatto, oppure fate più nodi morbidi sul davanti per lasciar cadere le estremità, soprattutto se la sciarpa ha un colore o una fantasia che volete far notare insieme all'outfit.

Advertisement

Una sciarpa qualsiasi può essere annodata un po' come una cravatta, ma gli scialli più colorati, magari con frange, sono più belli se lasciati più ampi e morbidi sul petto.

Un nodo allentato, avvolto attorno a una mano e poi stretto quanto basta risalendo verso il collo è una tecnica veloce e versatile da conoscere.

Advertisement

Un'idea sofisticata per le sciarpe in tessuti pregiati ed eleganti.

Con le sciarpe più ampie, ma di stoffe non eccessivamente spesse, questa idea è bellissima!

Se volete scoprire quali gesti vi servono per replicare questi look, guardate il video di seguito:

Tags: IdeeModaFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie