x
Non sai che fare del vecchio maglione?…
Sassi che diventano piante: basta un po' di vernice per decorare la casa con splendidi cactus Crea con le tue mani delle splendide cornici per specchi usando elementi naturali

Non sai che fare del vecchio maglione? Scopri in quanti modi puoi riciclarlo con creatività

24 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
1.816
Advertisement

Chi non ha almeno dei maglioni nel proprio guardaroba, da indossare per combattere le giornate, o anche solo le serate più fredde durante l'anno? A volte i maglioni sono quegli indumenti comodi che ci avvolgono come una coccola, e che finiamo per usare per stare comodi e caldi sia fuori che dentro casa.

Capita però che a furia di indossarli finiscano per rovinarsi o consumarsi, o magari siamo costretti a toglierli dal guardaroba per via di un incidente di lavaggio o dell'arrivo delle tarme che li rendono inservibili. In quei casi in cui dunque non possiamo più indossarli ma non sono del tutto distrutti, possiamo recuperarli con qualche progetto creativo, trasformandoli in tutt'altro, come nelle idee esposte di seguito.


Aprite il collo dei dolcevita e le maniche, usate il davanti e il dietro del maglione e avrete ricavato da ogni indumento ben quattro o cinque quadrati o rettangoli da cucire insieme e dar vita man mano a una coperta patchwork fatta mano.

Online si possono trovare anche diversi tutorial per trasformare maglioni e cardigan di lana in gonne su misura, perfette per affrontate l'inverno con un capo comodo e caldo.

Advertisement

Ancora progetti di moda fai-da-te: dal maglione potete ricavare anche accessori vari come scialle o sciarpe, fasce per i capelli o quelle che si mettono dentro al bordo degli stivali!

Non mancano poi i progetti da emulare per trasformare il maglione preferito in una morbida borsa shopping: è il modello più comune, e tendenzialmente più facile da realizzare. Ci si sbizzarrisce poi a scegliere i manici più adatti per personalizzarlo a piacere.

Un altro elemento che ci aiuta a cambiare ogni volta i progetti come vogliamo è la fodera interna: non potremmo infatti lasciare la trama del maglione a contatto con qualsiasi oggetto finirà nella borsa, e che potrebbe rovinarla in un attimo.

Advertisement

Quando ne rimangono solo degli scampoli, si possono usare per creare decorazioni in rilievo da applicare ad altri indumenti o da usare per qualsiasi tipo di lavoretto. Potrebbero essere fiori di lana ma anche farfalle, foglie e non solo.

Altro lavoretto popolare è quello che prevede di usare i vecchi maglioni come federa per i cuscini da poggiare su divani, poltrone o letti. E funzionano anche quando ancora hanno i bottoni!

Advertisement

Riuscendo a ricavare tanti ritagli di stoffa diversi, potreste creare delle decorazioni in rilievo perfette per decorare dei cuscini unici, come fossero le corolle di fiori giganti!

E che ne direste di ricavare dei pouf poggiapiedi morbidi e colorati proprio da vecchi maglioni? 

Ancora, potete cercare idee per tirarne fuori guanti (in genere si tratta delle muffole, ovvero i guanti con le dita unite), berretti, porta candele o "vestiti" per le bottiglie di vino. E poi ci sono anche i progetti per i nostri amici a quattro zampe, come cucce fai-da-te e anche vestiti per cani e gatti.

Avete mai riciclato un maglione in qualcuno di questi modi creativi?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie