Trasforma una vecchia scatola per scarpe in un portaoggetti comodo e colorato - Creativo.media
x
Trasforma una vecchia scatola per scarpe…
Profumo alla vaniglia fai-da-te: scopri come prepararlo facilmente in casa Gli accessori che non sapevi di volere: 9 idee che vanno alla grande online

Trasforma una vecchia scatola per scarpe in un portaoggetti comodo e colorato

19 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
742
Advertisement

Fa sempre comodo avere accessori che ci aiutino a tenere in ordine la casa, e ne abbiamo bisogno un po' in ogni stanza delle nostre abitazioni. Ci sono magari gioielli e bigiotteria sparsi in camera da letto, trucchi in bagno o nell'angolo dedicato alla toilette, oggetti di cancelleria che fanno chiasso sulla scrivania e non solo.

Ecco allora che torna utile disporre di un portaoggetti a più scomparti, dove riporre tutto con ordine in modo da non perdere tempo a rovistare in giro per la stanza ogni volta che cerchiamo qualcosa. Anche con il fai-da-te potete creare un accessorio simile, e non c'è da spendere una fortuna in materiali vari: vi basta anche una scatola di cartone delle scarpe e della carta da pacchi o per scrapbooking, di quelle per decorare.


Avrete bisogno di

  • una scatola di cartone come quelle delle scarpe
  • Altri pezzi di cartone (di qualche scatolone, andranno benissimo)
  • colla vinilica
  • carta per decorare
  • matita
  • colla a caldo
  • pennello
  • righello
  • taglierino
  • forbici

Iniziate ritagliando un rettangolo di 5 cm di altezza nella parte frontale e bassa della scatola. Rinforzate poi la parte superiore con un altro pezzo di cartone. Potete rivestire il tutto con della carta marrone (kraft paper o anche quella delle buste del pane o della verdura).

Tenete conta delle misura della vostra scatola di scarpe, e ricavate così i pezzi che vi servono per costruire i cassettini: il rettangolo che avete estratto, infatti, sarà l'apertura in cui infilare il cassettino in basso.

Usate il cartone poi per creare gli scomparti che volete dentro al cassettino: incollerete i pezzi sul ritaglio di cartone che farà da fondo del cassetto, e poi passerete a incollare i lati dello stesso. dar.

Advertisement

Rivestite il cassetto con la carta colorata: potete usare la stessa per l'interno e per l'esterno, o anche usarne di colori/fantasie diverse.

È carino anche aggiungere un pomello per poter aprire più agevolmente il cassettino, e lì avrete la libertà di sceglierlo della foggia e materiale che preferite. Potreste anche riciclare un tappo di sughero, ad esempio!

Aggiungete poi un fondo alla parte superiore (altrimenti si vedrebbe il cassetto all'interno) e attrezzate anche quello con scomparti prima di rivestirlo con la carta colorata. In questo modo finirete per avere la vostra mini cassettiera con una parte a giorno in alto e il cassetto da estrarre subito sotto, ciascuno diviso in comodi scomparti.

Potete seguire nel dettaglio il tutorial anche in questo video.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie