Vialetti fai-da-te in giardino: le idee per crearne di fantastici spendendo pochissimo

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

12 Febbraio 2024

Vialetti fai-da-te in giardino: le idee per crearne di fantastici spendendo pochissimo
Advertisement

Il lusso di avere uno spazio verde in cui rilassarsi in casa è grande, e spesso chi ne dispone ama riempire il giardino di aree interessanti, che siano quelle con fiori, arbusti e alberi, oppure un orto da coltivare, o zone pavimentate per vari tipi di relax. E come muoversi da uno spazio all'altro? Viene naturale creare dei percorsi, dunque vialetti e sentieri che indichino i passaggi da percorrere. 

Così, i vialetti possono diventare un'occasione in più per abbellire il proprio giardino: invece di opzioni basiche e anonime, perché non considerare qualche lavoro di fai-da-te facile, che sappia però dar carattere al nostro giardino? Vi suggeriamo qualche spunto di seguito.

Advertisement

Il vialetto coi tronchi di legno

Il vialetto coi tronchi di legno

Tutorial via @blossomandbranchfarm/Instagram

Online ci sono progetti di questo tipo che hanno un sacco di successo, e sono tante le persone che si cimentano, testimoniando i loro sforzi. Un tipo di vialetto fai-da-te che piace molto, ad esempio, è quello fatto di dischi di tronchi di legno, usati al posto delle più comuni lastre di pietra. Ci vuole un po' di preparazione, e ovviamente bisogna trattare il legno affinché non marcisca e anzi rimanga lì a lungo. Di solito si usa cera d'api e oli che sigillino le fibre, come quello di tung o di lino.

Potete scoprire di più nel video caricato da @blossomandbranchfarm su Instagram.

Advertisement
@karmela_vukov_colic/Instagram

@karmela_vukov_colic/Instagram

Ci sono vari modi per personalizzare questo tipo di progetto. Ad esempio, ridurre il numero di dischi di legno, abbinandoli magari ad altri tipi di stepping stones, cioè le pietre che a volte vengono chiamate "passi giapponesi". Si tratta proprio di queste pietre, o legno, o manufatti di cemento, che vengono collocati a terra per indicare i punti in cui poggiare il piede. Senza dover pavimentare proprio tutto.

Come vedete in questa foto, si può anche riempire lo spazio intorno con brecciolino!

I cammini fioriti

I cammini fioriti

garden-photos-com.photoshelter.com

Sapevate che un modo per augurare felicità e prosperità, nelle culture estremo-orientali, è quello di augurare di "percorrere un cammino fiorito"? Perché non regalarsi un piccolo piacere quotidiano in tal senso, con il vialetto pieno di fiori?

Invece di lastricare tutto con pietra, legno, asfalto, cemento e simili, si dispongono solamente abbastanza pietre, sufficientemente vicine tra loro per essere comode da raggiungere, e poi si lascia che il resto del terreno - quindi proprio lo spazio tra le pietre - venga coperto da varietà di piante a portamento tappezzante. A seconda del terreno e del clima in cui viviamo possiamo trovarne tantissime!

Tra le più amate ci sono il timo serpillo, mazus reptans, convolvololippia nodiflora.

Costa Farms/Pinterest

Costa Farms/Pinterest

È un'idea che funziona alla grande anche con le piante succulente, quelle che definiamo "grasse". Mille tipi di sedum e non solo: c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Fabbricare i passi giapponesi a mano

Fabbricare i passi giapponesi a mano

Tutorial via theownerbuildernetwork.co

Se invece di usare materiali naturali come pietre e legno, volete creare i vostri passi giapponesi con forme particolari, potete fabbricarli a mano usando il cemento. Qui vediamo come realizzarne a forma di grandi foglie, le cui splendide venature sono impresse sul cemento ancora fresco usando proprio foglie vere.

Advertisement
Tutorial via instructables.com

Tutorial via instructables.com

E questa tecnica si può adattare in mille modi: persino con dei vecchi centrini all'uncinetto

Pronti a dare un tocco tutto personale, e comodo, al vostro giardino?

Advertisement