Il trucco dell'uovo crudo nei vasi: il metodo naturale e a costo zero per fertilizzare al meglio le piante - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il trucco dell'uovo crudo nei vasi:…
16 idee irresistibili per creare bordure delle aiuole fai-da-te usando tegole, mattoni e non solo La tecnica semplice e di grande effetto per dipingere i sassi e creare piccoli capolavori

Il trucco dell'uovo crudo nei vasi: il metodo naturale e a costo zero per fertilizzare al meglio le piante

Advertisement

Sono una fonte naturale di proteine, economiche, versatili e importanti per una corretta alimentazione. Le avete riconosciute? Stiamo parlando delle uova, veri e propri doni che la natura ci fa per farci mantenere energici e in forma, ovviamente con la giusta moderazione.

Ma chi ha detto che un bell'uovo non faccia bene anche... a una pianta? Non stiamo scherzando, perché, in quanto esseri viventi che necessitano di sostanze nutrienti per una buona crescita, anche le piante vogliono i loro sostanziosi "pasti". E, nel caso dell'uovo, torna proprio utile chiamarli così, perché un uovo crudo messo in un vaso prima di piantare qualcosa può fungere da validissimo fertilizzante e nutriente naturale, senza sostanze chimiche e a costi davvero contenuti. Se non ci credete, aspettate a dirlo: seguite il procedimento e provate, le vostre piante ringrazieranno!

L'uovo funge da arricchimento al terriccio, e sarà perfetto per rendere sane e vigorose le piante che ci cresceranno sopra. Per utilizzarlo come fertilizzante, non servono abilità particolari: basta riempire il fondo del vaso con uno strato di terra (5 centimetri andranno bene), e poi poggiarci sopra un uovo intero, ovviamente crudo.

A questo punto dovremo ricoprire il nostro uovo con il terriccio fino all'orlo del vaso. Non resta che attendere che la natura faccia il suo corso e che l'uovo marcisca, decomponendosi. Il processo di decomposizione, infatti, permetterà all'uovo di rilasciare nel terriccio le sue sostanze: nutrienti, energetiche e non chimiche.

Dopo qualche giorno, sarà il momento di praticare dei piccoli fori nella terra e di posizionare i semi della pianta da germogliare. Fatto! L'uovo, con le sue proprietà, agirà da fertilizzante naturale e le nostre piante potranno venir su particolarmente rigogliose. Un'idea perfetta anche per dare "nuova vita" a uova che magari sono scadute e non vogliamo mangiare. Non resta che provare: un semplice uovo può davvero rivelarsi un valido aiutante nel giardinaggio!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie