Il tutorial passo dopo passo per trasformare vasi di terracotta in una simpatica tartaruga decorativa - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il tutorial passo dopo passo per trasformare…
10 spunti affascinanti per arredare il bagno in perfetto stile shabby-chic Il trucco facile e super-economico per eliminare i residui di calcare che si formano nel lavandino

Il tutorial passo dopo passo per trasformare vasi di terracotta in una simpatica tartaruga decorativa

Di Angelica Vianello
13.244
Advertisement

Se in casa vi trovate qualche vasetto di terracotta in buone condizioni, troppo piccolo per rinvasare altre piante e di cui non sapete che fare, potete trasformarlo in una simpatica tartaruga per decorare il giardino. Anche qualora non ne aveste di disponibili, si trovano facilmente in qualsiasi garden center, a prezzi davvero ridotti.

Così, in poco tempo e con una spesa minima potreste dar vita a una deliziosa decorazione per vivacizzare un'aiuola o un angolo del giardino, o perché no, anche del balcone. E potete usarla anche come base per appoggiarci un vaso: sembrerà che la tartaruga lo stia portando sul proprio carapace,e sarà di certo un'attrazione amata anche dai bambini.

L'occorrente

Per questo progetto avrete bisogno di:

  • 5 vasetti di terracotta piccoli. Dovrete chiudere il buco di uno di loro (con del silicone o aiutandovi anche con pezzetti di cotto e silicone)
  • 1 sottovaso di terracotta di dimensioni medie o grandi
  • Vernici spray in 2 (o più) sfumature di verde. Almeno un verde chiaro e un verde scuro.
  • Pennelli di spugna
  • Colla a caldo

1. Dipingete il sottovaso con il verde più chiaro

Advertisement

2. Dipingete i vasetti col verde più scuro

3. Aggiungete le macchie verde scuro sul sottovaso

4. Incollate 4 vasetti sotto al sottovaso, come fossero le zampe della tartaruga, con l'apertura che poggia in basso

Dovete usare tutti i vasetti che non hanno il fondo sigillato.

Advertisement

5. Incollate il quinto vasetto (quello con il fondo sigillato) come in foto, con il fondo che sbuca in orizzontale

Potete lasciare così la vostra decorazione, come se la testa fosse un po' nascosta sotto al guscio, oppure saltare questo passo e aggiungere (invece del quinto vasetto) una testa, come quella come vedete nella foto seguente.

Per maggiori informazioni sul tutorial fin qui, potete consultare questo link.

6. Se avete un oggetto resistente che possa essere incollato e decorato come testa, potete rifinire ulteriormente il vostro lavoro, anche creando più sfumature tra le macchie del carapace (ad esempio usando una spugna)

immagine: icreativeideas.com

Potreste anche usare le sfere di polistirolo

A fine lavoro, per garantire una maggiore tenuta dei colori, è meglio passare una mano di impregnante trasparente, che sia protettivo e impermeabilizzante. Buon lavoro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie