11 fantastiche recinzioni e staccionate fai da te da realizzare con legno, metallo o mattoni - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
11 fantastiche recinzioni e staccionate…
12 mobili fai-da-te in stile rustico semplici da realizzare e perfetti per ricavare spazio extra 11 soluzioni d'effetto per allestire un confortevole salotto attorno a un braciere da giardino

11 fantastiche recinzioni e staccionate fai da te da realizzare con legno, metallo o mattoni

Di Angelica Vianello
79.869
Advertisement

Recintare una proprietà è una necessità che si fa impellente quando esistono motivi di sicurezza o di privacy, così nella stragrande maggioranza dei casi qualsiasi giardino o appezzamento di terreno è sempre delimitato in qualche modo anche rudimentale, ma se si tratta delle aree che circondano le nostre abitazioni è probabile che le staccionate o recinzioni siano più massicce, durature e capaci di offrire un minimo di schermatura dall'esterno.

A seconda delle necessità, quindi, potrà servirci solo una semplice staccionata o magari una recinzione più alta e compatta, e sebbene di certo rivolgersi a professionisti per costruire muri o installare ringhiere sia sempre un'opzione validissima, a volte preferiamo ricorrere a soluzioni meno costose, provvedendo a recintare il giardino con tecniche fai da te.

1. La soluzione più semplice, da usare anche per dividere aree del giardino: la classica staccionata con pali appuntiti all'americana, per cui si può riciclare anche legno di recupero (opportunamente trattato) come quello dei pallet

immagine: blackanddecker.com

2. Un design più ricercato e moderno, ma molto semplice: sui supporti di ferro vengono montate assi di legno alternandole da un lato all'altro

Advertisement

3. Qualsiasi recinzione dalle forme semplici se dipinta di nero o colori scuri assume subito un aspetto più moderno e sofisticato

immagine: diy.dunnlumber.com

4. Con assi sottili su sostegni alti e larghi: è un design essenziale ma di grande impatto

immagine: imgur.com

5. Se invece preferite usare tavole di legno più ampie ma volete anche che la recinzione abbia un aspetto ricercato, montatele tra supporti di metallo scuro come in questo caso, creando tanti pannelli da affiancare (e uno di questi sarà magari il cancelletto d'entrata)

immagine: buildsomething.com
Advertisement

6. Per chi vuole abbellire la semplice recinzione di rete metallica, l'idea di rivestirla con arelle robusta è un'idea economica ed efficace

7. Per schermare una piccola porzione di giardino in modo originale, perché non riciclare persiane, magari dipinte in modo da intonarsi al salottino cui faranno da sfondo?

Advertisement

8. In questo caso i proprietari non amavano il look del muro sormontato dalla ringhiera, e hanno costruito un'arella con canne di bambù per rivestire tutto

immagine: codycakes.com

9. Una soluzione economica per costruire un muro è usare i blocchetti di cemento, che però non sono il massimo quanto a resa estetica, ma con una mano di vernice adatta la situazione migliora drasticamente

immagine: remodelaholic.com
Advertisement

10. La semplice rete metallica è la forma di recinzione più elementare, ma se installata su cornici di legno diventa molto più piacevole

immagine: simplyorganized.me

11. La tecnica più naturale: l'intreccio di rami e tronchi. A seconda delle dimensioni, potete delimitarci aiuole o creare dei veri e propri muri

Quale di queste idee vi piace di più?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie