Il metodo fai da te per costruire un bordo di rivestimento per piscine da esterno con il pallet - Creativo.media
x
Il metodo fai da te per costruire un…
5 tecniche di pittura originali, facili ed estrose con cui far divertire i bambini Il metodo facile e veloce per acconciare i capelli in una bellissima treccia con rose

Il metodo fai da te per costruire un bordo di rivestimento per piscine da esterno con il pallet

21 Agosto 2020 • di Angelica Vianello
30.567
Advertisement

Avere una piscina in giardino trasforma davvero le estati, e non è detto che per godere di uno spazio bello e confortevole si debba per forza sostenere le grandi spese di uno scavo per i modelli normali o semi fuori terra. 

Infatti, anche con le strutture autoportanti fuoriterra si può realizzare uno spazio pieno di stile, elegante e funzionale: basta circondare il bordo della piscina con un rivestimento in legno che crei una comoda pedana su cui adagiare magari anche lettini da sole. Il progetto è del tutto personalizzabile a seconda delle dimensioni della piscina e dello spazio che si vuole creare attorno ad essa, ma è possibile realizzare questa struttura anche con legno di pallet robusti.


Per prima cosa bisogna trovare un punto perfettamente in piano e montare su di esso la piscina

Poi si passa a costruire l'impalcatura della struttura esterna

Cominciate con il quadrato che circonda la piscina ed è tangenziale alla cinta di legno applicata a rinforzo del bordo della piscina stessa. Poi cominciate ad allargarvi a seconda delle dimensioni desiderate, piantando pali a terra in tutti i punti di giunzione e a intervalli regolari anche per dare sostegno alle assi più lunghe.

Dovete pensare che questa struttura dovrà resistere alle sollecitazioni provocate dallo spostamento dell'acqua quando qualcuno si fa il bagno e anche al peso di chi cammina, si siede o si sdraia al bordo della piscina stessa. Per questo, è bene destinare il legno di pallet (che comunque deve essere in perfette condizioni) magari più al rivestimento superiore che non alla struttura sottostante, o almeno integrare con assi e travi di legno più robusto.

Advertisement

Rivestite tutto il piano attorno alla piscina

Scegliere la direzione delle assi è un modo per aggiungere un po' di movimento. Ovviamente tutti i pezzi di legno usati per un progetto del genere, che sarà costantemente esposto alle intemperie nonché a stretto contatto con l'acqua, dovranno essere adeguatamente trattati e impermeabilizzati, quindi rivolgetevi a qualche negozio di bricolage o fai da te per avere tutte le informazioni del caso.

Rivestite anche i bordi laterali, e ricordate di aggiungere una comoda via di accesso alla pedana

Buon lavoro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie