7 tra i consigli più utili per allestire un'elegante cucina in stile bistrot - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
7 tra i consigli più utili per allestire…
10 idee una più bella dell'altra per esporre le fotografie e arredare in modo fresco e moderno 10 spunti fai-da-te per decorare vasi di terracotta e renderli oggetti dal design moderno e accattivante

7 tra i consigli più utili per allestire un'elegante cucina in stile bistrot

Advertisement

Uno stile d'arredamento molto amato per allestire una cucina è quello che rievoca l'atmosfera elegante e raccolta dei bistrot, i locali francesi dal fascino d'altri tempi. Pavimenti, mobili, superfici e decorazioni devono contribuire a creare l'immagine di quel tipo d'ambiente, senza però compromessi quanto alla funzionalità moderna dello spazio in questione.

Di seguito trovate dunque qualche dritta da seguire per concepire una cucina in stile bistrot da adattare a seconda dello spazio a disposizione.

1. Il bianco e il nero

La maggior parte delle cucine arredate secondo questo stile sfoggiano il binomio cromatico bianco/nero: può trattarsi di pareti bianche luminose e mobili, ripiani o piastrelle nere. Oppure, come nell'immagine, anche le piastrelle del backsplash (che potrebbero essere anche adesive).

... Ecco infatti l'atmosfera da cui prendono ispirazione: un tipico locale francese, elegante e raccolto dove si respira un'atmosfera d'altri tempi

Advertisement

2. Marmo

Spesso il materiale preferito per i ripiani di lavoro di queste cucine è il marmo, soprattutto quello bianco con venature grigie

Non di rado, il marmo è anche il materiale che riveste le isole al centro della cucina

3. Pavimenti

La combinazione bianco nero è quasi un must per il pavimento, che forse è l'elemento che più di tutti conferisce l'atmosfera desiderata

Advertisement

Anche il parquet però si abbina bene a questo stile

Advertisement

4. La lavagna

Una lavagna incorniciata è una decorazione che non può mancare: contribuisce subito a evocare l'immagine di un café con il menù del giorno. E può anche diventare il motivo decorativo di un'intera parete.

Advertisement

5. Stampe e poster vintage alle pareti

Per decorare le pareti e andare sul sicuro, meglio mantenere l'atmosfera con qualche elemento che richiami illustrazioni d'epoca: tutto quello che rimanda agli anni '20 e '30 è sempre adatto a queste cucine.

6. Lampadari pendenti

Per quanto l'atmosfera debba ricordare ambienti d'altri tempi, queste cucine sono comunque da pensare in chiave moderna: oltre ai grandi elettrodomestici da preferire con finiture in acciaio, l'altro elemento che non manca mai sono i lampadari pendenti, che vanno a illuminare direttamente le superfici di lavoro e il tavolo o bancone cui ci si appoggia per mangiare.

7. Le sedie

Le sedie in stile café o bistrot francese, quelle di legno con lo schienale tondeggiante e appena inclinato sono la scelta più comune, ma a seconda dell'arredamento scelto, anche qualcosa in vimini o paglia di Vienna va benissimo. Anche sgabelli alti, di metallo o di legno, dal design vintage, si adattano perfettamente a queste cucine.

Vi piacerebbe arredare una cucina in questo modo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie