Le accortezze migliori per arredare un corridoio stretto e lungo in modo da valorizzarlo al massimo - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le accortezze migliori per arredare…
Gli usi del sapone per i piatti da evitare quando facciamo le pulizie 13 utilissimi oggetti da realizzare col fai-da-te per fare ordine in tutta casa

Le accortezze migliori per arredare un corridoio stretto e lungo in modo da valorizzarlo al massimo

19 Gennaio 2021 • di Angelica Vianello
14.776
Advertisement

Nell'arredare le nostre case, il corridoio è forse l'ultimo spazio cui pensiamo, e in genere senza dedicargli comunque troppa attenzione, soprattutto quando è uno spazio stretto e lungo, poco luminoso e dove davvero non ci si sofferma mai. 

A volte, infatti, è inevitabile che il corridoio rimanga di piccole dimensioni, in modo da far guadagnare spazio alle varie stanze, ma anche se angusto e destinato solo ad essere un luogo di passaggio, con le dovute attenzioni può diventare molto più bello e piacevole.

Bando ai colori scuri: il bianco (meglio se di una tonalità calda) aiuta ad aprire gli spazi, e per definirli userete i vari accessori d'arredo

immagine: Pinterest

È bello abbinato sia a pavimenti scuri che chiari.

Le foto

immagine: Pinterest

I corridoi sono perfetti per esporre foto, luoghi e facce da ricordare ogni volta che ci si passa di fronte.

Qui vediamo poi che si può anche osare con alcune pareti decorate con colori scuri: è un corridoio già più ampio, non lunghissimo, ma con pavimento chiaro e tutte le porte, nonché le cornici delle foto, bianche, per recuperare un po' di luminosità.

Advertisement

Non c'è spazio per mobili, ma per non lasciarlo del tutto spoglio si possono usare consolle sottilissime

immagine: Pinterest

... Oppure mensole altrettanto sottili

immagine: Pinterest

Un'altra idea che aiuta molto ad ingrandire, arricchire e rendere più luminoso lo spazio è uno specchio (dalle forme pulite e la cornice essenziale), posizionato idealmente di fronte a qualche porta aperta spesso (o portafinestra) e che dia su una stanza molto luminosa.

Il punto focale è la parete di fondo: aiutatevi con un tappeto stretto e lungo a indirizzare lo sguardo verso quel punto, e decorate quel punto con particolare cura

immagine: Pinterest

Qui poi c'è un'altra idea da sfruttare per chi non vuole rinunciare a colori più scuri: dipingere solo la parte alta della parete con quelle sfumature, lasciando il bianco in basso, dove in genere arriva meno luce.

Advertisement

Lampadari che sappiano farsi notare

immagine: Pinterest

Un lampadario notevole magari non viene apprezzato abbastanza nelle stanze già piene di altri dettagli, ma in uno spazio come questo diventerebbe il protagonista.

Le piante

immagine: Pinterest

Nei punti raggiunti da luce sufficiente potete sistemare piante, che arricchiscono l'arredo in modo inimitabile, oppure sceglierne di finte (ma che siano davvero ben fatte) e sistemarle dove preferite.

Vale la pena valorizzare anche questo spazio di casa, non trovate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie