7 trovate di grande effetto per realizzare incantevoli lavoretti con le vernici fluorescenti - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
7 trovate di grande effetto per realizzare…
10 ottimi spunti d'arredo per decorare la casa con tocchi di colore arancione 10 progetti insoliti e accattivanti per arredare riciclando le biciclette

7 trovate di grande effetto per realizzare incantevoli lavoretti con le vernici fluorescenti

29 Gennaio 2021 • di Angelica Vianello
978
Advertisement

Le vernici fluorescenti, come quella con cui a volte si decora un cielo stellato sul soffitto della stanza dei bambini in modo che poi brilli di notte, possono essere di colori diversi e venir sfruttate in modo creativo per preparare giochi e decorazioni divertentissime.

Al chiuso d'inverno o durante le notti d'estate si può magari giocare a bowling con birilli fai-da-te luminescenti, indossare collane fatte di pasta che sembra emettere una luce neon o divertirsi con sabbi fluorescente. Scoprite come nei progetti riportati di seguito.

1. Vernice fluorescente

immagine: pagingfunmums.com

Vi basta mescolare

  • 2 cucchiai Vernice fluorescente lavabile
  • 250 grammi di Farina di mais
  • 360 grammi di acqua

Preparatene vasetti diversi per ogni colore e poi divertitevi a dipingere fogli di cartoncino, tela o magari anche pezzi di legno che brilleranno al buio.

 

 

2. Un lavoretto facile a forma di ufo

immagine: artscrackers.com

Vi serviranno:

  • un piatto di carta
  • forbici
  • pennarelli
  • evidenziatore
  • un lightstick
  • spillatrice
  • occhi adesivi

Ritagliate e piegate il piatto in modo da farlo sembrare un disco volante, con una fessura in cui infilare la sagoma dell'alieno che fuoriesce. Poi decorate con i pennarelli, e aggiungete punti luminosi attorno al bordo con l'evidenziatore (meglio un colore chiaro come giallo o verde). Chiudete i bordi (tranne uno spazio in alto vicino alla piega, pe fare entrare il lightstick) con la spillatrice. Alla fine, attivate il lightstick e infilatelo nella piega del piatto, così che tutto il lavoretto sembrerà luminescente!

Advertisement

3. Sabbia luminescente

Preparate

  • sacchetti a chiusura ermetica (uno per ogni colore da preparare)
  • Sale di Epsom
  • Vernice fluorescente
  • (facoltativo) una torcia a luce nera

Versate sale di Epsom in ciascuna bustina, e aggiungete in ognuna un cucchiaio (potrete poi aumentare, se necessario) di vernice luminescente. Chiudete il sacchetto, scuotete bene in modo che la vernice cosparga e venga assorbita da tutto il sale, e lasciate aperto (o meglio ancora versate il sale su un vassoio) per farlo asciugare prima. Quando il sale si sarà ben impregnato e sarà asciutto sembrerà formare dei grumi, ma basta manipolarlo appena per renderlo malleabile e romperli, usandolo proprio come sabbia.

Ora dovete solo divertirvi a "disegnare" con la sabbia, e se avete una luce nera vedrete che effetto incredibile!

4. Riso fluorescente

La tecnica è la stessa usata per i sali di Epsom, ma i diversi sacchetti di riso impiegheranno anche 4 o 6 ore prima di impregnarsi per bene dei vari colori di vernice fluorescente.

5. Gioielli di pasta fluorescente

Anche in questo caso, dovrete seguire le stesse istruzioni usate per Sali di Epsom e riso, scegliendo il formato di pasta cruda che preferite e attendendo 4 o 6 ore prima che si impregni do vernice e si secchi. Poi vi servirà solo dello spago, nastro o cordino di qualsiasi tipo per confezionare i vostri gioielli al neon!

Advertisement

6. Palline rimbalzanti e fluorescenti

Munitevi di:

  • colla bianca, atossica e contentente PVA (alcol polivinilico), come la Elmers' Glue. Si trovano anche online.
  • Borace
  • Amido di mais
  • Acqua
  • Ciotole
  • vernice fluorescente
  • (Facoltativo) lampada a luce nera

Per ciascun colore da preparare, versate in una ciotola mezzo cucchiaino di borace, 4 cucchiai di amido di mais e 4 cucchiai di acqua calda, e mescolate fino a completo scioglimento. In un altra terrina mescolate insieme 1 cucchiaio di colla e 1 cucchiaino di vernice. 

Unite insieme i due composti, lasciateli reagire senza toccarli per un paio di minuti poi, con un cucchiaio di legno (che destinerete solo a questi lavoretti) cominciate a mescolare. Vedrete che piano piano si forma una sostanza viscosa: prelevatela e lavoratela con mani pulite e asciutte. Noterete che diventerà piano piano meno appiccicosa e più dura ma sempre malleabile, formate così delle palline.

Potete anche decidere di creare prima palline di ogni colore poi, un po' come con la plastilina, staccarne pezzetti per mescolarli in una nuova pallina con tutte le diverse striature!

7. Bowling fai da te fosforescente

È davvero semplicissimo: vi basterà prendere bottiglie di plastica vuote, possibilmente tutte dello stesso formato, riempirle di acqua e poi inserirvi un lighstick (un colore diverso in ciascuna), chiudere bene e... giocare! In commercio si trovano anche palloni fluorescenti, per rendere il bowling notturno ancora più divertente.

Per maggiori informazioni, cliccate i link sotto a ciascuna foto.

Tags: BambiniIdeeFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie